Concorso ordinario, la valutazione dei titoli

di Roberto Bosio, InfoDocenti.it, 2.11.2021.

Gilda Venezia

Terza puntata dedicata ai concorsi, dopo la prova scritta, e quella orale, ci occupiamo oggi della valutazione dei titoli, il processo attraverso il quale si arriva alla compilazione della graduatoria finale del concorso ordinario.

Il voto della prova scritta e di quella orale

Come vi abbiamo spiegato, i voti per la prova scritta ed orale saranno su base cento, e verrà considerata superata se il candidato ha ottenuto un punteggio complessivo – per ogni prova – di almeno 70 punti. Se è prevista una prova pratica, questa farà media con il voto dell’orale.

La valutazione dei titoli

Il voto finale avrà base 250, perché potranno essere assegnati fino a 50 punti per i titoli accademici, scientifici, professionali. Li potete trovare enumerati nella tabella titoli presente a questo link. E ovviamente valgono solo titoli che sono stati dichiarati con la domanda fatta entro la fine del mese di luglio del 2020.

 

Concorso ordinario, la valutazione dei titoli ultima modifica: 2021-11-02T20:56:39+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl