Concorso per il sostegno: posti scoperti e pochi candidati, ecco l’ennesima beffa

Orizzonte_logo14

di Lucrezia Di Dio, Orizzonte Scuola,  5.7.2016

sostegno29

– Nonostante il concorso per reclutare insegnanti di sostegno oltre 1000 posti resteranno vacanti a causa della selezione troppo severa e ai troppi pochi candidati.

Come di consueto a coprire i posti restati vuoti saranno i supplenti che il più delle volte non sono neanche in possesso del titolo per l’insegnamento di sostegno e che rimangono nelle graduatorie di istituto perchè non possono accedere al concorso.

Questa l’ennesima beffa del concorso per i posti di sostegno che ha visto il Nord con pochissimi candidati e il Sud con troppi ad eccezione della scuola dell’infanzia, dove i docenti di sostegno sono superiori al numero di posti messi a concorso in tutte le refioni.

Se si considera il concorso in numeri semprerebbero esserci più candidati di quanti se ne necessita poichè a presentare domanda di partecipazione sono stati 10.600 candidati a fronte di 6101 posti disponibili. Un eccedenza del 42,5%. 2 candidati su 5, quindi, sono destinati a non superare il concorso anche svolgendo buone prove. Ma se si guarda alle singole regioni la situazione appare ben diversa.

In Lombardia per 1713 posti si sono presentati soltanto 1108 candidati, in Piemonte, invece, per 689 posti le candidature sono state 591.

In Veneto con 572 cattedre disponibili i candidati sono stari 458 e in Friuli Venezia Giulia su 88 posti si sono avuti soltanto 86 candidati.

Sommando i posti vacanti di scuola primaria, secondaria di primo e di secondo grado in queste 4 regioni si si rischia di non avere coperti i posti vacanti. Ma non finisce qui.

In Emilia Romagna si rischia di avere il 14% dei posti scoperti, in Liguria il 10%. Ma man mano che si scende verso Sud la situazione si capovolge e i candidati superano il numero dei posti a disposizione. Il Centro avrà 1324 candidati in più rispetto ai posti a disposizione mentre al Sud il surplus è uguale a 3579 insegnanti di sostegno.

Mentre il concorso ormai si avvia verso la prova orale è sempre più probabile l’ipotesi che i posti destinati a rimanere scoperti saranno molti di più anche a causa di una selezione molto forte sia nelle prove scritte che in quelle orali. Si parla di 1155 posti di sostegno nel primo ciclo per 6101 posti totali messi a concorso.

Concorso per il sostegno: posti scoperti e pochi candidati, ecco l’ennesima beffa ultima modifica: 2016-07-05T15:12:34+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl