Concorso scuola docenti, prova scritta: dalle date alla sede, dalle modalità ai commissari

Orizzonte_logo14

di Anselmo Penna,  Orizzonte Scuola, 15.4.2016

lente-concorso1

– Giorno 28 aprile partono le operazioni per il concorso scuola docenti 2016. Vi proponiamo una raccolta di articoli che ripercorrono quanto di utile abbiamo raccolto relativamente all’esame scritto.

Ricordiamo che la prima prova sarà, come anticipato dalla nostra redazione, “computer based” (quindi il candidato potrà leggere i quesiti e rispondere attraverso una piattaforma online). La durata è stata determinata in 150 minuti e consterà di 8 quesiti, sei quesiti a riposta aperta saranno disciplinari e didattici.

Per il sostegno, gli 8 quesiti, sei a risposta aperta, saranno inerenti alle metodologie didattiche da applicarsi alle diverse tipologie di sostegno, nonché finalizzati a valutare le conoscenze dei contenuti e delle procedure volte all’inclusione scolastica degli alunni disabili.

Sia per i posti curriculari che di sostegno, degli otto quesiti, 2 saranno in lingua straniera, al fine dell’accertamento delle competenze al livello B2. Le lingue che potranno essere scelte sono: francese, inglese, spagnolo e tedesco. La scelta dovrà avvenire al momento dell’iscrizione. Per quanto riguarda la scuola primaria, è obbligatoria la lingua inglese. Le due domande di lingua saranno, secondo le ultime indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, a risposta chiusa e non più a riposta aperta. In pratica il docente dovrà scegliere tra più opzioni 4 o 5 inerenti la comprensione di un testo.

Quando farò la prova scritta e dove? Il Ministero ha pubblicato il calendario delle prove scritte che si terranno tra il 28 aprile e il 31 di maggio 2016.  Vai al calendario

Per quanto riguarda la sede di svolgimento della prova, gli Uffici Scolastici Regionali hanno pubblicato delle indicazioni (ancora parziali) delle sedi d’esame in cui dovranno presentarsi i candidati.  Vai alla pagina in cui abbiamo raccolto i dati degli USR

Come si svolgerà l’esame? L’esame si volgerà in due turni. I docenti dovranno presentarsi presso la sede alle ore 08 del mattino per il primo turno, alle ore 14 per il secondo. Bisognerà esibire un documento di riconoscimento, il codice fiscale e copia della tassa per i diritti di segreteria. Per le procedure delle prove e i contenuti vai alla pagina specifica

L’esame si svolgerà su piattaforma informatica, dalla quale la nostra redazione è riuscita a “rubare” qualche immagine. Si tratta di screehshot che ci danno l’idea della procedura e del modello delle prove che si svolgeranno (domanda a risposta aperta e domanda a risposta chiusa). Vai alla pagina

Infine, gli USR iniziano a pubblicare gli elenchi dei candidati che faranno parte delle commissioni esaminatrici, a partire dai presidenti. La nostra redazione raccoglierà le indicazioni che saranno pubblicate dagli Uffici. Ecco la pagina

Concorso scuola docenti, prova scritta: dalle date alla sede, dalle modalità ai commissari ultima modifica: 2016-04-15T16:01:11+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl