Concorso scuola: entro quale data i requisiti necessari? La Faq del Mi

La Tecnica della scuola, 16.5.2021.

Gilda Venezia

Entro quale data devono essere posseduti i requisiti necessari per la partecipazione al concorso?
Come disposto dai decreti dipartimentali di indizione e salvo riserve espresse, i titoli devono essere posseduti dal candidato entro la data di scadenza del termine fissato nel bando di concorso per la presentazione della domanda.

Lo esplicita una Faq del Ministero dell’Istruzione, nella sezione dedicata al concorso ordinario per la scuola secondaria. Un tema particolarmente interessante alla luce del fatto che qualora il concorso ordinario, bandito già l’estate scorsa ma mai attuato, dovesse riaprire le porte a nuove iscrizioni, i candidati dovranno mettersi in pari con i vari requisiti di accesso al concorso.

Quante domande?

Le domande presentate alla data del 31 luglio per il concorso scuola infanzia e primaria sono state poco meno di 77 mila per la copertura di circa 13 mila posti vacanti e disponibili, mentre per il concorso scuola secondaria di primo e secondo grado le domande sono state circa 430 mila per la copertura di 33 mila posti vacanti e disponibili. Quindi lo stop. Oggi, a distanza di un anno, la ruota dovrebbe riprendere a girare.

Ad ogni modo, anche il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, di recente ha dichiarato di avere tutta l’intenzione di rimettere in carreggiata i concorsi ordinari: “Non intendo fare sanatorie, il mio obiettivo è arrivare a un sistema a regime con concorsi annuali – ha affermato – stiamo concludend

.

.

.

.

Concorso scuola: entro quale data i requisiti necessari? La Faq del Mi ultima modifica: 2021-05-17T04:57:04+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl