Concorso STEM: calendarizzate le prove scritte su cui incombe il rischio di bocciature

tuttoscuola_logo14TuttoscuolaNews, n. 999 del 21.6.2021.

Gilda Venezia

Nella prima decade di luglio gli oltre 60mila candidati che l’anno scorso hanno presentato domanda per concorrere agli oltre 6mila posti delle cinque discipline STEM, dovranno superare il primo ostacolo della prova scritta (50 quesiti con risposte multiple), sperando di ottenere almeno 70 punti su 100 per affrontare circa tre settimane dopo il colloquio finale.

Superare lo scritto non sarà tanto facile, come sembra emergere anche dai dati pubblicati dagli USR per le prove scritte del concorso straordinario riferite alle cinque discipline STEM.
Per lo straordinario i quesiti erano a risposta aperta, ma i contenuti disciplinari erano riferiti allo stesso programma d’esame previsto ora per il concorso ordinario STEM.

Come sono andate gli scritti dello straordinario? Non molto bene.

Per la classe di concorso A020 – Fisica (pubblicati tutti i risultati dei sette USR preposti), hanno superato lo scritto 164 dei 560 candidati che avevano presentato domanda, pari soltanto il 29,3%.
I vincitori saranno 158; rimarranno vacanti 120 dei 278 posti a bando, pari al 43,2%.

Per la classe di concorso A026 – Matematica (pubblicati tutti i risultati dei 14 USR preposti), hanno superato lo scritto 600 dei 1.568 candidati che avevano presentato domanda, pari al 38,3%.
I vincitori saranno soltanto 580; rimarranno vacanti 447 posti, pari al 43,5% dei 1.027 posti messi a bando.

Per la classe di concorso A027 – Matematica e Fisica (pubblicati tutti i risultati dei 12 USR preposti), hanno superato lo scritto 809 candidati dei 1.609 che avevano presentato domanda, pari al 50,3%.
I vincitori saranno 682; rimarranno vacanti 92 posti, pari all’11,9% dei 770 posti messi a bando.

Per la classe di concorso A028 – Matematica e Scienze (mancano ancora i risultati di due dei 17 USR preposti), hanno finora superato lo scritto 1.963 candidati dei 3.797 che avevano presentato domanda, pari al 51,7%.
I vincitori per il momento sono 1.783 e i posti già certamente vacanti 446 (un quinto di quelli a concorso).

Infine per la classe di concorso A041 – Scienze e tecnologie informatiche (mancano ancora i risultati di due dei 14 USR preposti), hanno superato lo scritto 546 dei 1.120 candidato che avevano presentato domanda, pari al 48,8%.
I vincitori per il momento sono 508 e i posti certamente già vacanti sono 218, pari al 30% di quelli a bando.
Complessivamente meno della metà (47,2%) dei candidati STEM ha superato gli scritti e più di un quarto dei posti rimarrà vacante.

Sulla base di quei risultati a luglio le prove scritte a crocette non saranno una semplice passeggiata.

.

.

.

.

.

 

Concorso STEM: calendarizzate le prove scritte su cui incombe il rischio di bocciature ultima modifica: 2021-06-21T07:31:19+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl