Concorso straordinario 2020 in arrivo: cosa studiare e come si svolgerà la prova scritta

di Luigi Rovelli, Scuola in Forma, 27.9.2020.

Concorso straordinario 2020 alle porte: dove sostenere l’esame, cosa studiare e come si svolgerà la prova scritta.

Gilda Venezia

Concorso straordinario scuola secondaria 2020, siamo ormai ai nastri di partenza della prova concorsuale riservata ai docenti con 3 annualità di servizio nella scuola secondaria statale tra l’anno scolastico 2008/09 e l’anno scolastico 2019/20, anche non consecutive, sia nei posti comune o di sostegno. Tra i requisiti per partecipare anche un anno di servizio nella specifica classe di concorso o nella tipologia di posto per la quale si fa richiesta e il titolo di studio previsto per l’accesso alla classe di concorso (per gli ITP il requisito rimane il diploma tecnico pratico).

Concorso straordinario, domani 28 settembre incontro Ministero Istruzione-sindacati

Il Ministero dell’Istruzione ha convocato i sindacati per la giornata di domani, lunedì 28 settembre 2020, per un’informativa sul concorso straordinario le cui date di svolgimento della prova scritta potrebbero essere rivelate nella giornata di martedì: le ultime indiscrezioni parlano di metà ottobre.

I posti riservati al concorso sono 32mila, suddivisi tra posto comune e sostegno.
La prova d’esame prevista per il concorso straordinario si svolgerà nella regione indicata nella domanda o nella regione prescelta in base alle aggregazioni territoriali. Se in una regione vi è un numero esiguo di partecipanti per una classe di concorso, tramite l’aggregazione territoriale si accorperà questi ultimi ad un’altra regione e, di conseguenza, ad un altro USR responsabile del procedimento.

Dove sostenere l’esame

Il Ministero dell’Istruzione ha messo a punto un’apposita applicazione denominata ‘Dove sostenere l’esame’ attraverso la quale i candidati potranno facilmente individuare la regione dove dovranno sostenere la prova.

Il concorso straordinario si articolerà in una in una prova scritta computer based a cui sarà assegnato un punteggio massimo di 80 punti: nella successiva valutazione dei titoli, verranno assegnati un massimo di 20 punti. La prova scritta sarà imperniata sul programma concorsuale dell’Allegato C del bando.

Come si svolge la prova scritta per posto comune

La prova scritta conterrà 80 quesiti a cui rispondere in un tempo massimo di 80 minuti. I quesiti sono così suddivisi:

  • Area Numero di quesiti competenze disciplinari relative alla classe di concorso: 45 quesiti
  • competenze didattico-metodologiche: 30 quesiti
  • capacità di lettura e comprensione del testo in lingua inglese: 5 quesiti

La risposta corretta permetterà di conseguire 1 punto; alla risposta errata o non data verranno assegnati 0 punti. Il punteggio minimo per il superamento della prova scritta è fissato a 56/80.

Cosa studiare per la prova scritta?

Sono 3 le macro aree oggetto d’esame per i posti comuni. Oltre alla capacità di lettura e comprensione del testo in lingua inglese, il candidato all’immissione in ruolo dovrà studiare e approfondire i seguenti ambiti:

Competenze disciplinari relative alla classe di concorso

In questa sezione il docente sarà testato sugli argomenti inerenti alla classe di concorso elencati nel programma all’Allegato C.

Competenze didattico metodologiche

In questa parte, il candidato deve dimostrare piena conoscenza degli elementi di base delle metodologie e delle tecnologie per la didattica di seguito elencati:

  • principali tecnologie didattiche per l’educazione inclusiva;
  • principi e i principali modelli della progettazione didattico-educativa;
  • principali metodi di insegnamento-apprendimento della scuola secondaria con particolare riguardo ai metodi attivi, cooperativi, laboratoriali anche attraverso l’impiego delle TIC;
  • individualizzazione e la personalizzazione dell’insegnamento-apprendimento;
  • valutazione dei risultati scolastici previsti dagli ordinamenti didattici vigenti.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Concorso straordinario 2020 in arrivo: cosa studiare e come si svolgerà la prova scritta ultima modifica: 2020-09-27T17:14:51+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl