Concorso straordinario 2021, cosa si sa al momento?

di Lara Sardi, Scuola in Forma, 20.9.2021.

Concorso straordinario 2021: previsioni su posti e c.d.c, info su requisiti, modalità della prova e del percorso di formazione, graduatorie.

Gilda Venezia

Il Decreto Sostegni Bis ha previsto un nuovo concorso straordinario per il 2021: a breve si dovrà avere la pubblicazione del relativo bando poiché le prove dovrebbero essere espletate entro dicembre 2021. Se si rispetterà questa tempistica, si potrebbe procedere con l’assunzione in ruolo dei vincitori a partire dall’anno scolastico 2022/23.

Posti e classi di concorso coinvolte dal concorso straordinario

posti destinati al nuovo concorso straordinario 2021 sono quelli che non si sono assegnati a seguito delle assunzioni in ruolo per l’anno scolastico 2021/22. Queste immissioni in ruolo sono state ordinarie da GAE e GM concorsuali, e per quest’anno scolastico straordinarie da GPS I fascia ed elenchi aggiuntivi. In base ad alcuni calcoli fatti precedentemente i posti disponibili dovrebbero essere circa 14.000: solo al termine di tutte le procedure di immissione in ruolo tuttavia si potrà avere un quadro più completo e preciso.

Anche per quanto riguarda le classi di concorso è ancora presto per avere dati certi. Si potrebbe eseguire una prima analisi sui posti che risultano senza titolarità dopo il conferimento delle supplenze da GPS I fascia ed elenchi aggiuntivi: alcuni USP hanno già pubblicato questi posti, ma tanti altri ancora non li hanno determinati. Si potrà partecipare esclusivamente per una sola classe di concorso e in un’unica regione.

Requisiti per accedere al concorso straordinario 2021

Al concorso straordinario 2021 possono partecipare i docenti:

  • Non coinvolti nelle procedure di ammissione da GPS I fascia ed elenchi aggiuntivi per il 2021/22
  • Che abbiano svolto, entro il termine di presentazione delle richieste di partecipazione, tre anni di servizio esclusivamente nelle scuole statali, anche non consecutivi. Occorre aver svolto le tre annualità negli ultimi cinque anni, ed una di questa nella classe di concorso per la quale si presenta domanda. Sono valide anche gli anni prestati sul sostegno e in scuole di grado diverso.

Modalità della prova

Il concorso straordinario 2021 dovrebbe prevedere una prova disciplinare selettiva la cui modalità non viene indicata dal Decreto in oggetto: il Ministero dovrà pertanto specificare il sistema con cui avverrà la selezione. Parimenti, il Mi non ha ancora stabilito le data di espletamento della prova, ma restano le indicazioni del Decreto che indica come termine ultimo il 31 dicembre 2021. Si è in attesa di chiarimenti anche relativamente al sostegno. Al momento non si specifica se ci sarà una prova anche per quest’ambito.

Con la legge 107/2015, come per le altre procedure concorsuali, i candidati dovranno pagare un contributo di segreteria per partecipare alla prova disciplinare.

Modalità del percorso di formazione

Il percorso di formazione del concorso straordinario 2021 avrà durata annuale e si pone come scopo l’integrazione delle competenze professionali. I corsisti dovranno provvedere alle spese di questa formazione. È possibile che il percorso si svolga di concerto con le Università e prevede una prova finale. Se si ottiene valutazione positiva sia per il percorso di formazione che per la prova finale il candidato potrà ottenere il ruolo.

Formazione delle graduatorie

Le immissioni in ruolo dal concorso straordinario 2021 avverranno in base alla relativa graduatoria di merito regionale che sarà ad esaurimento. Tale graduatoria sarà formata tenendo conto del punteggio ottenuto nella prova e dei titoli posseduti. I candidati collocati in posizione utile parteciperanno al suddetto percorso di formazione.

.

.

.

.

.

.

.

 

Concorso straordinario 2021, cosa si sa al momento? ultima modifica: 2021-09-20T17:07:14+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl