Contratto mobilità, c’è il via libera

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola, 22.12.2017

– Verrà replicato quello dello scorso anno, domande tra gennaio e febbraio.

Ieri i Sindacati hanno ricevuto la bozza dell’ordinanza e questa mattina sono ancora al Ministero per discutere dei contenuti.

La firma potrebbe arrivare nelle prossime ore.

I contenuti del contratto sulla mobilità saranno quelli dello scorso anno con la possibilità di scegliere 5 scuole per i docenti o di andare negli albi territoriali dai quali i dirigenti faranno la chiamata diretta.

Giallo sulle percentuali, quanto risulta alla nostra redazione non dovrebbero esserci delle modifiche.

Ricordiamo che l’accordo sottoscritto lo scorso anno tra Miur e sindacati prevedeva:

  • 30% ai trasferimenti interprovinciali
  • 10% ai passaggi di ruolo e cattedra

Nuove regole potranno invece essere inserite nel nuovo CCNL generale, pur nel rispetto della legge 107/2015.

.

.

Contratto mobilità, c’è il via libera ultima modifica: 2017-12-22T13:37:14+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl