Denver, sparatoria in una scuola: morto uno studente, otto feriti

Rai News, 8.5.2019 

– Due arresti: a sparare un 18enne, fermato anche un minore. L’assalto alla Stem School Highlands Ranch, in un sobborgo di Denver, in Colorado, a soli 8 chilometri dal liceo di Columbine dove il 20 aprile del 1999 dodici ragazzi e un insegnante furono ammazzati da due allievi dell’istituto.

Otto studenti raggiunti da colpi di arma da fuoco ricoverati in ospedale: un diciottenne non ce l’ha fatta ed è deceduto. E’ il bilancio della sparatoria alla STEM School Highlands Ranch, in un sobborgo di Denver, in Colorado, a soli 8 chilometri dal liceo di Columbine dove il 20 aprile del 1999 dodici ragazzi e un insegnante furono ammazzati da due allievi dell’istituto. Nel giorno dell’anniversario di Columbine, centinaia di scuole a Denver erano rimasta chiuse per precauzione. A 20 anni dalla strage, il peggiore degli incubi si è materializzato alla Stem che ospita 1.850 studenti, dalle elementari al liceo.  Due studenti sono stati arrestati: uno è minorenne. Il presunto autore dell’attacco è uno studente di 18 anni e si chiama Devon Erickson: è stato arrestato insieme ad un altro sospetto, un minorenne del quale non è stata resa nota l’identità.   Lo sceriffo locale, Tony Spurlock, ha detto che entrambi i sospetti frequentano la scuola, aggiungendo che finora è stata trovata almeno una pistola. Non è chiaro ancora se lo studente ucciso fosse l’obiettivo del giovane che ha aperto il fuoco o se sia stato colpito da un proiettile vagante. “Le nostre preghiere sono per le vittime, per i familiari e per coloro affetti dalla sparatoria alla Stem School Highlands Ranch a Littleton, in Colorado. Tragicamente questa comunità e coloro che la circondano conoscono troppo bene questi odiosi ed orribili atti di violenza”. Lo ha sottolineato la Casa Bianca in una nota precisando che il presidente Donald Trump è stato informato” e “continua a monitorare la situazione”. Altri studenti ricoverati sono in gravi condizioni ma meno critiche del ragazzo deceduto.     Nel 2017 negli Stati Uniti sono morte 40.000 persone uccise da armi da fuoco, secondo i dati dei Centers for Disease Control and Prevention.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Denver, sparatoria in una scuola: morto uno studente, otto feriti ultima modifica: 2019-05-08T07:11:26+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl