Diplomati magistrali: Fioramonti auspica soluzioni dal Parlamento

tuttoscuola_logo14Tuttoscuola, 6.11.2019

– Nel corso dell’audizione alla Camera del 5 novembre davanti alle Commissioni Cultura di Camera e Senato, Lorenzo Fioramonti è tornato brevemente anche sulla situazione dei diplomati magistrali,rispetto alla quale ha passato il testimone al Parlamento.

Oltre 40 mila diplomati magistrali sono stati esclusi dalle Graduatorie ad Esaurimento. Numerosi diplomati magistrali sono destinati a cessare il loro servizio a tempo determinato ma anche come docenti di ruolo.

Il Ministro ha ribadito ieri che, relativamente alla posizione dei diplomati magistrali, non è stato trovato un accordo in fase di disegno del decreto scuola, sia per la presenza di diversi interessi in gioco sia per mancanza di fondi. Non è, però, escluso che, per i diplomati magistrali, emergano ulteriori proposte di soluzioni da parte del Parlamento nelle prossime settimane: il decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e sarà presto esaminato da Camera e SenatoSi è iniziato a riflettere su alcune strade percorribili, come quella di un concorso riservato ai diplomati magistrali che dovrebbe, però, essere aperto anche ai laureati in Scienze della formazione primaria.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Diplomati magistrali: Fioramonti auspica soluzioni dal Parlamento ultima modifica: 2019-11-07T05:59:01+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl