Fioramonti scontro con il Mef: datemi 25 miliardi!

Oggiscuola, 14.11.2019

– I prof? eroi civili –

Fioramonti non molla. La mancata assegnazione delle risorse ritenute necessarie ha aperto un fronte con il Mef. Il titolare dell’Istruzione continua a ritenere indispensabili tre miliardi di euro. Anzi,  ne servirebbero ben 25 di miliardi, se solo si volesse tornare ai livelli del 2008.

Fondi europei 2021-2027: primo incontro tra Regione Piemonte e rappresentanti del territorio.
Spiega Fioramonti: “Questo Paese sottofinanzia la scuola e l’istruzione da troppo tempo: servirebbero 5 miliardi l’anno, se volessimo tornare al livello del 2008 servirebbero 25 miliardi e siamo sotto la media dei Paesi Ue: la mia richiesta di 3 miliardi è dunque modesta e pragmatica”.

 

Sono troppi i fronti aperti che dovrebbero essere sanati. Il ministro ricorda, per esempio che solo 1,6 miliardi occorrerebbero  per il rinnovo del contratto dei docenti. Docenti che Fioramonti definisce  dei veri e propri “eroi civili”. “Con 30 ragazzi in classe, pochi amministratori nelle scuole, edifici fatiscenti e presidi-reggenti, responsabili di 3-4 mila ragazzi, per loro diventa davvero difficile lavorare”.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Fioramonti scontro con il Mef: datemi 25 miliardi! ultima modifica: 2019-11-14T06:32:55+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl