Fondi MOF 2016-2017: la FGU non sigla la proposta di intesa

Gilda_logo-zeroB

dall’ufficio stampa della Gilda degli insegnanti,  27.6.2016

– Punti critici: riduzione dei fondi per i corsi di recupero e utilizzo delle somme per la pratica sportiva

tagli21a

Questo pomeriggio presso la direzione bilancio del MIUR si è tenuto l´incontro per la firma dell´ipotesi di CCNI sulla distribuzione del MOF 2016/2017.

La delegazione della FGU-Gilda degli Insegnanti non ha firmato l´ipotesi in quanto non ha condiviso la riduzione dei fondi per i corsi di recupero, effettuata già negli scorsi anni, e il sistema di utilizzo delle somme per la pratica sportiva, che genera sempre economie riutilizzate poi per coprire altre spese del MOF.

Ora il testo dell´ipotesi di CCNI dovrà passare tutto l´iter della certificazione degli organi di controllo prima della firma definitiva, dopo la quale sarà possibile assegnare le somme alle scuole.

Si confida che il tutto avvenga prima della fine del mese di settembre così da mettere le rsu nella condizione di conoscere le somme a disposizione per la contrattazione d´istituto all´inizio dell´anno scolastico.

Fondi MOF 2016-2017: la FGU non sigla la proposta di intesa ultima modifica: 2016-06-27T20:07:07+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl