GPS scuola seconda fascia sostegno: come si compila la domanda?

di Luigi Rovelli, Scuola in Forma, 31.7.2020.

Come si procede alla compilazione della domanda per l’inserimento in seconda fascia delle Graduatorie Provinciali per le Supplenze su posti di sostegno?

Gilda Venezia

Come compilare la domanda per l’inserimento in seconda fascia delle Graduatorie Provinciali per le Supplenze su posti di sostegno? L’iscrizione in seconda fascia GPS sostegno può essere chiesta dai docenti non specializzati ma che possiedono 3 anni di servizio svolti su posto di sostegno nello specifico grado.

Come si compila la domanda per le Graduatorie Provinciali per le Supplenze sostegno seconda fascia?

Nella prima sezione (scelta graduatorie di interesse, fascia e titoli di accesso), il docente chiederà l’iscrizione in seconda fascia. Successivamente, sarà necessario dichiarare il possesso delle tre annualità di servizio sullo stesso grado per cui si presenta domanda di iscrizione in graduatoria congiuntamente al possesso del titolo di studio che permette l’accesso alle Graduatorie Provinciali per le Supplenze (Abilitazione SISS, TFA, PAS, Laurea vecchio ordinamento, specialistica, magistrale, ecc.).

Il docente, poi, sarà chiamato ad indicare la data del conseguimento del titolo, l’istituzione, la votazione e l’eventuale titolo congiunto che permette l’accesso alle GPS. Quindi, andrà indicata la categoria di appartenenza fra le tre disponibili ovvero:
1) Possesso dei 24 CFU
2) abilitazione specifica su altra classe di concorso o per altro grado
3) precedente inserimento nella terza fascia delle graduatorie di istituto per la specifica classe di concorso.

Domanda GPS sostegno II fascia: la parte relativa ai servizi

Per quanto concerne, invece, la sezione relativa ai titoli di servizio, il docente dovrà specificare le 3 annualità di servizio svolte su posto di sostegno: in pratica dovrà apporre il ‘flag’ sulla voce ‘Annualità di insegnamento su posto di servizio nel relativo grado maturate entro l’anno scolastico 2019/2020.

La FAQ ministeriale N. 27, infatti, ha chiarito quanto segue:

La voce “annualità di insegnamento su posto di sostegno nel relativo grado maturate entro l’anno scolastico 2019/2020” va selezionata per i servizi di almeno 180 giorni prestati su sostegno nel solo caso in cui fra le graduatorie richieste sia presente una graduatoria di sostegno di seconda fascia. Per questa tipologia di graduatoria, infatti, tre annualità di servizio su sostegno nel relativo grado sono requisito di accesso.
Molti docenti si sono lamentati, nei giorni scorsi, del fatto che la piattaforma Istanze Online non desse la possibilità di flaggare la voce in questione in caso di servizio svolto in ‘180 giorni non continuativi’ o ‘Servizio ininterrotto dal 1° febbraio fino agli scrutini’.
La procedura, infatti, era vincolata ai 180 giorni continuativi, impedendo il computo dei tre anni di servizio necessari per l’inserimento nelle Graduatorie Provinciali Supplenze per il sostegno seconda fascia. Il problema tecnico sembra essere stato risolto.

.

.

.

.

.

.

 

GPS scuola seconda fascia sostegno: come si compila la domanda? ultima modifica: 2020-07-31T21:45:28+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl