Graduatorie di Istituto docenti, i titoli acquisibili in vista del rinnovo

di Lucio Ficara,  La Tecnica della scuola, 13.11.2019

– Tra maggio e giugno 2020 è previsto il rinnovo delle graduatorie di Istituto di II e III fascia per le supplenze del personale docente. Ecco quali titoli possono acquisire i docenti aspiranti ad entrare in graduatoria, oltre il titolo di accesso necessario per entrare nella fascia di appartenenza.

Graduatoria Istituto docenti II fascia

Oltre il titolo di accesso, che in caso di aggiornamento può essere sostituito con uno più favorevole, nella valutazione dei titoli per la prossima riapertura delle graduatorie di Istituto di II fascia si possono inserire tutti i servizi prestati nel triennio 2017/2018, 2018/2019 e 2019/2020 e i titoli culturali nuovi o non dichiarati nel triennio precedente.

Tra i titoli professionali inerenti la professione docente c’è per esempio quello di specializzazione del sostegno che dovrebbe essere valutato 6 punti, ci sono le certificazioni CLIL che possono valere, a seconda del titolo, 6 o 3 punti, le certificazioni linguistiche di almeno il livello B2 conseguite ai sensi del DM 3889/2012.

Ci sono anche altri titoli acquisibili fino ad un massimo di 30 punti, come per esempio un titolo di studio pari o superiore a quelli che danno accesso all’insegnamento di cui alla graduatoria, o un’abilitazione o idoneità all’insegnamento posseduta, in aggiunta al titolo valutato quale titolo di accesso. Per ognuno dei suddetti titoli dovrebbero venire attribuiti 3 punti.

Per il dottorato di ricerca, si valuta solo un titolo, dovrebbero essere dati 12 punti, per il diploma di specializzazione universitario pluriennale ( si valuta un solo titolo) dovrebbero essere dati 6 punti, per i master o corsi di perfezionamento annuali con esame finale ( 1500 ore e 60 CFU), massimo tre titoli, 3 punti per titolo.

Per ogni attestato di frequenza di corsi di perfezionamento coerenti con l’insegnamento, si valutano massimo 3 titoli, dovrebbe essere assegnato 1 punto per titolo.

Infine ci sono le certificazioni informatiche a cui dovrebbero essere assegnati un massimo di 4 punti, si tratta dell’ECDL (Core, Advanced e Specialised), MICROSOFT, EIPASS, EUCIP, MOUS, CISCO, PEKIT, LIM, TABLETS.

Graduatoria Istituto docenti III fascia

Per la terza fascia delle graduatorie di Istituto i titoli acquisibili sono il dottorato di ricerca che dovrebbe valere 12 punti, il titolo di specializzazione sul sostegno che dovrebbe dare diritto a 6 punti, i master o corsi di perfezionamento annuali con esame finale ( 1500 ore e 60 CFU), massimo tre titoli, 3 punti per titolo, nonché i master universitari di pari natura in materia di sostegno e/o difficoltà di apprendimento ed in materia bibliotecaria. Per ogni attestato di frequenza di corsi di perfezionamento coerenti con l’insegnamento, si valutano massimo 3 titoli, dovrebbe essere assegnato 1 punto per titolo.

Per ogni attestato di frequenza di corsi di perfezionamento coerenti con l’insegnamento, si valutano massimo 3 titoli, dovrebbe essere assegnato 1 punto per titolo.

Ci sono le certificazioni informatiche a cui dovrebbero essere assegnati un massimo di 4 punti, si tratta dell’ECDL (Core, Advanced e Specialised), MICROSOFT, EIPASS, EUCIP, MOUS, CISCO, PEKIT, LIM, TABLETS.

Infine ci sono anche le certificazioni linguistiche Livello QCER B2, QCER C1 e QCER C2 di cui il punteggio dovrebbe variare rispettivamente da 1 a 3 punti e si valuta un solo titolo, ci sono pure i corsi di perfezionamento sulla metodologia CLIL di 1500 ore e 60 CFU che dovrebbero valere 3 punti.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Graduatorie di Istituto docenti, i titoli acquisibili in vista del rinnovo ultima modifica: 2019-11-14T05:00:54+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl