I docenti italiani secondo l’università di Cambridge

di Roberto Bosio, Associazione Docenti Articolo 33, 22.9.2019

– Durante la scorsa estate, la Cambridge University Press Italia insieme al Gruppo Editoriale Il Capitello, ha realizzato l’”Italian Teacher Survey”, uno studio che ha consentito a più di 1.300 insegnanti italiani di raccontare le loro esperienze, le ragioni che li hanno portati a scegliere questo mestiere, le sfide che li attendono e la loro percezione dell’ambiente in cui operano.

Quello che esce da questo racconto è una fotografia dell’insegnante di scuola oggi. Secondo questa ricerca, l’insegnamento oggi viene considerato più come una vocazione che una professione, visto che il 97% dei docenti interpellati si rappresenta come una persona appassionata della materia che insegna, mentre un altro 94% dice di amare il lavoro con gli studenti – e soprattutto l’85% si dice orgoglioso di essere un docente. Chi considera l’insegnamento come un lavoro è una netta minoranza – il 10% -, mentre un altro 19% afferma di essere diventato un docente “quasi per caso”.

I 3/5 dei docenti lavora nella scuola da più di 20 anni….

Leggi tutto l’articolo

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

 

I docenti italiani secondo l’università di Cambridge ultima modifica: 2019-09-22T14:57:07+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl