Il TAR del Lazio stravolge le Graduatorie ad Esaurimento. Accolto il ricorso di 10.000 precari.

oggi-scuola_logo15

di Antonio, Oggiscuola  25.9.2016

gomma_cancella24D

– Maxi immissione di precari nelle Graduatorie a Esaurimento. Il Tar del Lazio ha emanato decreti cautelari a favore di circa 10.000 insegnanti. Si tratta di un accoglimento di un  ricorso presentato dalle associazioni Adida e Mida.

Le categorie di insegnanti coinvolte sono praticamente tutte: in possesso di tirocini formativi attivi (c.d. TFA), di percorsi abilitanti speciali (c.d. PAS), depennati dalle graduatorie, congelati SISS e diplomati magistrali. Il Miur adesso, anche se con riserva, dovrà integrare le Gae.

Una sentenza che, come afferma la coordinatrice nazionale dell’Adida, Valeria Bruccola: “non potrà che minare i piani assunzionali scriteriati che il Ministero dell’istruzione ha portato avanti ostinatamente, causando danni clamorosi al sistema scolastico nazionale”.

Di certo la decisione del Tar Lazio pone un enorme problema per i vertici ministeriali, dal momento che le Gae, anche a seguito di altri ricorsi, seppur meno numerosi, si ritrovano adesso ad avere una fisionomia completamente stravolta.

Il TAR del Lazio stravolge le Graduatorie ad Esaurimento. Accolto il ricorso di 10.000 precari. ultima modifica: 2016-09-25T19:32:48+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl