Immissioni in ruolo e supplenze, i contratti partiranno da domenica 1° settembre?

di Fabrizio De Angelis,  La Tecnica della scuola, 23.8.2019

– La conclusione delle immissioni in ruolo e le prossime nomine di supplenze ci avvicinano all’avvio del nuovo anno scolastico.

I docenti neoassunti e i prossimi supplenti stanno quindi aspettando di salire in cattedra ed iniziare a lavorare.

Presa di servizio e decorrenza contratto: il 1° settembre cade di domenica

A proposito di inizio di anno scolastico, si sa che questo per i docenti parte ufficialmente il primo settembre.

Ma quest’anno, c’è una particolarità, che si è verificata altre volte: il 1° settembre cadrà di domenica. Che decorrenza giuridica deve avere dunque il contratto dei nuovi immessi in ruolo e dei supplenti fino al 30 giugno o 31 agosto?

Come abbiamo accennato, non si tratta di una novità, ma di una circostanza che di tanto in tanto si verifica.

Presa di servizio il 2 settembre e il contratto il giorno prima

A tal proposito il Ministero ha già operato una scelta precisa in altre occasioni: ad esempio, la nota 7494 del 19 luglio 2013:

In esito ai quesiti rivolti a questo Ufficio circa la decorrenza da dare ai contratti a tempo determinato del personale dalla scuola stipulati entro il 31 agosto p.v. e relativi all’anno scolastico 2013/2014, in considerazione della coincidenza della data del 1° settembre con il giorno domenicale, si comunica quanto segue:

a. la decorrenza da assegnare ai contratti è quella del 1° settembre – data di inizio dell’anno scolastico;
b. la circostanza poi che tale data coincida con la domenica, e quindi con la chiusura delle scuole e con la materiale impossibilità per il personale di assumere servizio, configura una causa di forza maggiore che non si ritiene possa incidere sulle posizioni giuridiche soggettive, previdenziali ed assistenziali, né sul diritto all’intera retribuzione mensile“.

La circolare presa in questione rimandava a sua volta ad una analoga del 2002.

Ne consegue che, con ogni probabilità, a giorni il Miur potrebbe pubblicare un avviso simile in cui comunicherà che la presa di servizio per l’anno scolastico 2019/2020 inizierà il 2 settembre, ma a livello giuridico, il contratto dei lavoratori, partirà il 1° settembre, nonostante cada di domenica.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Immissioni in ruolo e supplenze, i contratti partiranno da domenica 1° settembre? ultima modifica: 2019-08-24T04:27:56+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl