Incontro Ministro sindacati: fumata nera, sciopero confermato

di Reginaldo Palermo,  La Tecnica della scuola, 8.4.2019

– Tutto come previsto: l’incontro fra il ministro Bussetti e i sindacati rappresentativi del comparto (mancava l’Anief che non era stato invitato) non ha dato il risultato che qualcuno sperava.

Il Ministro ha annunciato nuovi concorsi (poco meno di 17mila posti per primaria e infanzia più di 48mila per la secondaria), mentre sul tema caldo del rinnovo contrattuale si è limitato a dichiarare che c’è la volontà del Governo di procedere al più presto su questa strada.

Bussetti non ha però parlato di cifre né ha fornito qualche anticipazione su possibili stanziamenti da inserire nel DEF ormai imminente.

Nel corso dell’incontro ha ripetuto un paio di volte: “Il mio telefono è acceso e il presidente Conte potrebbe chiamarmi da un momento all’altro per darci qualche buona notizia”.

Ma, a quanto pare, il telefono non ha squillato (non si esclude che il Ministro abbia ricevuto un messaggio con notizie negative in merito alle risorse per la scuola presenti nel DEF).

Delusi i sindacati che, per il momento, confermano lo sciopero del 17 maggio.

.
.
.
.

.

.
.
.
.

.

.
.
.
.

.

.
.
.
.
.
Incontro Ministro sindacati: fumata nera, sciopero confermato ultima modifica: 2019-04-09T04:18:57+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl