Maturità 2020, non esiste l’obbligo per i docenti di presentare domanda

di Lucio Ficara, La Tecnica della scuola, 25.4.2020

– Una docente di una scuola ligure ci scrive chiedendoci se ha l’obbligo, non essendo stato individuato come commissario interno degli esami di Stato, di presentare la domanda per Presidente esterno della Commissione degli esami 2019/2020.

Circolare interna della scuola

In una circolare interna di una scuola, pubblicata il 22 aprile 2020, il Dirigente scolastico scrive: “Si porta a conoscenza degli interessati l’O.M.197 del 17.04.2020 (formazione delle commissioni dell’esame Stato anno scolastico 2019/2020). Tutti i docenti tranne i COMMISSARI INTERNI sono tenuti a presentare domanda on-line di partecipazione agli Esami di Stato.
Il termine della trasmissione, tramite istanza POLIS, delle schede di partecipazione
on line (modello ES-1) è fissato dal 29.04.2020 al 06.05.2020”.

Non esistono obblighi per i docenti

Tale circolare è sbagliata nella parte in cui si specifica che i docenti non impegnati come commissari interni sono tenuti a presentare la domanda on-line di partecipazione agli Esami di Stato. Nell’O.M. 197 del 17 aprile 2020 all’art.7, comma 3 lettera f), è spiegato chiaramente che i docenti in servizio di istituto d’istruzione secondaria di secondo grado statale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, con almeno dieci anni di servizio di ruolo, provvisti di laurea almeno quadriennale o specialistica o magistrali hanno la facoltà di presentare la domanda e non esiste quindi nessun obbligo.

Ai sensi della stessa norma, ma alla lettera g), anche i docenti in servizio con rapporto di lavoro a tempo indeterminato di istituto d’istruzione secondaria di secondo grado statale, con almeno dieci anni di servizio di ruolo, coloro che non posseggono la laurea quadriennale o specialistica, non hanno obblighi di presentare la domanda di partecipazione agli esami di Stato 2020/2021.

Questa norma su scritta è valida eccezionalmente in quanto non ci saranno i Commissari esterni, ma semplicemente i Presidenti esterni. Per cui i docenti non sono tenuti a svolgere il ruolo di Presidente esterno degli esami di Stato 2020/2021 e non sono obbligati a presentare l’istanza online di partecipazione a questi esami.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Maturità 2020, non esiste l’obbligo per i docenti di presentare domanda ultima modifica: 2020-04-25T19:10:21+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl