Messa a disposizione (MAD) 2020-21. Tutto quello che c’è da sapere, modulistica e informazioni utili

Professionisti_logo1

di Sabrina Maestri,  Professionisti Scuola Network, 17.8.2020.

Gilda Venezia

Da sempre la Messa a Disposizione (Mad) costituisce un valido strumento per ottenere supplenze fuori graduatoria. E anche quest’anno, profilandosi un anno scolastico da record di supplenze in ogni ordine e grado, le varie scuole potrebbero aver bisogno anche di supplenti da Mad. Una possibilità che può essere utilizzata anche da chi non è riuscito a iscriversi in tempo nelle nuove GPS e GI 2020-21 o da chi non è certo di riuscire ad essere in posizione utile per ottenere una supplenza da tali graduatorie. Vediamo di seguito tutto ciò che c’è da sapere sulla Messa a Disposizione, soprattutto con riferimento alle modalità e alle migliori tempistiche di invio.

Chi può inviare Messa a Disposizione

Chiunque voglia iniziare a fare esperienza nel mondo dell’insegnamento e non sia riuscito a iscriversi nelle Graduatorie Provinciali, può aspirare ad essere chiamato come supplente inviando Messa a Disposizione alle scuole di interesse.

La Mad può essere inoltre inviata da parte di chi sia inserito nelle GPS ma presso altra provincia. Non esistono inoltre veti circa l’invio presso una qualsiasi scuola paritaria.

Cosa deve indicare la Mad

Fondamentale è poi la corretta compilazione della Mad, che deve indicare oltre ai dati anagrafici e ai titoli in possesso, anche la classe di concorso per la quale ci si vuole candidare e l’eventuale servizio svolto precedentemente.

Tutti gli eventuali corsi con attestato conseguiti è poi consigliabile inserirli nella domanda di Messa a Disposizione perchè costituiscono anch’essi motivo aggiuntivo di valutazione positiva da parte di un’istituzione scolastica.

Come inviare la Mad

Le modalità attraverso cui inviare la Mad sono svariate:

  • consegna “brevi manu”, recandosi quindi di persona alla scuola dove ci si vuole candidare;
  • invio tramite fax;
  • raccomandata A/R;
  • invio tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) se la si possiede.

Quando inviare la Messa a Disposizione

Ogni anno gli aspiranti supplenti che intendono avvalersi della Mad si chiedono quale sia il momento migliore in cui inviare la propria Messa a Disposizione.

Va detto che non esiste una data precisa in cui poter inviare Mad, poiché in realtà la si può inviare durante tutto l’anno scolastico.

É bene comunque sapere che adesso è sicuramente un momento abbastanza propizio. DopoFerragosto infatti le segreterie scolastiche tornano ad essere operative e, in previsione che a settembre possano avere bisogno di supplenti (qualora non vi fossero più disponibilità da graduatoria), potrebbero cominciare a vagliare le Mad ricevute in previsione di dovervi attingere.

Spesso poi le istituzioni scolastiche sul sito indicano dei precisi termini entro cui poter inviare domanda di Messa a Disposizione.

Altri periodi durante l’anno scolastico in cui è inoltre consigliabile inviare Mad è in concomitanza delle vacanze natalizie, delle vacanze pasquali  e anche a giugno per i corsi di recupero estivi.

Molti utenti si affidano a servizi online per l’inoltro delle MAD, PSN riporta gli elenchi delle Scuole Statali e Paritarie Nazionali con la relativa anagrafica completa da poter utilizzare in completa autonomia per l’invio delle istanze, utilizzando gli appositi filtri sarà possibile circoscrivere la ricerca a specifiche province o tipologie di istituti: Invia la tua MAD in autonomia, anagrafica completa delle scuole italiane e modello da utilizzare

PSN mette a disposizione un modulo scaricabile da compilare e inviare già pronto scaricabile da qui.

Prima di cimentarsi nell’inoltro invitiamo gli utenti alla lettura del seguente articolo che chiarirà molti dubbi: Messa a disposizione (MAD) per supplenze: Modello da utilizzare, come funziona, chi può inviarla e dove

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Messa a disposizione (MAD) 2020-21. Tutto quello che c’è da sapere, modulistica e informazioni utili ultima modifica: 2020-08-18T04:56:09+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl