Mobilità: anche quest´anno trattativa in stallo su chiamata diretta

Gilda_logo-zeroB

dall’ufficio stampa della Gilda degli insegnanti,  24.1.2017

–   Nelle competenze da utilizzare per la chiamata diretta risulta
del tutto assente qualsiasi riconoscimento dell´anzianità di servizio.

“Come è già accaduto l´anno scorso, anche per la chiusura del contratto sulla mobilità 2017/2018 i tempi si allungano. Nonostante l´esame degli articoli contenuti nell´ipotesi di contratto sia terminato, la trattativa è ancora ferma sull´accordo relativo all´individuazione delle competenze da utilizzare per la chiamata diretta dei docenti da parte dei dirigenti scolastici”.

A dichiararlo è la Gilda degli Insegnanti.

“Si ripropone, dunque, lo stesso problema rimasto aperto lo scorso anno con la cosiddetta sequenza contrattuale che – spiega la Gilda – prevede un elenco di competenze molto lungo tra le quali i dirigenti scolastici dovrebbero individuare, in base al PTOF, le professionalità da inserire negli organici delle scuole. Ed esattamente come l´anno scorso, in questa lista risulta del tutto assente qualsiasi riconoscimento dell´anzianità di servizio”.

Roma, 24 gennaio 2017
Ufficio stampa Gilda degli Insegnanti

Allegati

Mobilità: anche quest´anno trattativa in stallo su chiamata diretta ultima modifica: 2017-01-25T05:06:19+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl