Mobilità annuale 2021, i tempi potrebbero essere più brevi rispetto al passato

di Lucio Ficara,  La Tecnica della scuola, 29.6.2021.

Gilda Venezia

Rispetto l’anno scorso, dove le utilizzazioni e assegnazioni provvisorie vennero fatte a fine agosto con sforamenti a settembre, quest’anno i tempi sembrano essere più brevi e le operazioni della mobilità annuale potrebbero chiudersi con tranquillità entro il mese di agosto.

Tempi previsti per la mobilità annuale

Le domande di utilizzazione e assegnazione provvisoria dei docenti possono essere presentate entro il prossimo 5 luglio 2021.

Dal giorno 8 luglio 2021 saranno rese disponibili, all’interno del sistema informatizzato del SIDI, precisamente nel menù “Gestione Anno Scolastico – Gestione Mobilità in Organico di Fatto Personale docente” le funzioni per la gestione e la valutazione delle domande di utilizzazione ed assegnazione provvisoria del personale docente. Tali funzioni informatizzate sono disponibili per il personale addetto alla pubblicazione delle graduatorie di utilizzazione e assegnazione provvisoria 2021/2022 degli Uffici Scolastici Territoriali.

In buona sostanza il personale degli Ambiti Territoriali Provinciali, dove i docenti hanno indirizzato le loro istanza di mobilità annuale, già da giovedì 8 luglio 2021 potranno scaricare gli elenchi nominativi e valutare i punteggi delle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie. Entro la fine del mese di luglio, tutti gli uffici scolastici provinciali saranno stati in grado di pubblicare le graduatorie provvisorie della mobilità annuale, sia per le utilizzazioni che per le assegnazioni provvisorie 2021/2022.

Reclami e graduatorie definitive

Una volta pubblicate le graduatorie provvisorie della mobilità annuale, il docente che ritiene di essere stato danneggiato sulla valutazione del punteggio o di eventuali precedenze, può, entro i 5 giorni successivi alla pubblicazione delle graduatorie, presentare legittimo reclamo.

Ai sensi dell’art.20, comma 3, del CCNI utilizzazioni 2019-2022, avverso le graduatorie redatte dal dirigente scolastico o dall’autorità/ufficio territoriale competente nonché avverso la valutazione delle domande, l’attribuzione del punteggio, il riconoscimento di eventuali diritti di precedenza, è consentita la presentazione, da parte del personale interessato, di motivato reclamo, entro 5 giorni dalla pubblicazione o notifica dell’atto, rivolto all’organo che lo ha emanato. I reclami sono esaminati con l’adozione degli eventuali provvedimenti correttivi degli atti contestati entro i successivi 10 giorni. Le decisioni sui reclami sono atti definitivi.

.

.

.

.

.

.

 

Mobilità annuale 2021, i tempi potrebbero essere più brevi rispetto al passato ultima modifica: 2021-06-29T14:21:37+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl