Mobilità, chiamata diretta ancora avvolta nel mistero

Gilda_logo-zeroB

dall’ufficio stampa della Gilda degli insegnanti, 29.3.2017

– Inevitabile  uno slittamento dei termini per la presentazione
delle domande di mobilità. Rischio avvio scolastico in ritardo

– “La chiamata diretta è ancora avvolta nel più totale mistero”. È quanto afferma la Gilda degli Insegnanti dopo l´incontro che si è svolto ieri pomeriggio al Miur sul contratto della mobilità.

“L´Amministrazione non ha fornito alcuna notizia in merito all´accordo sulle cosiddette competenze, né sono state fissate date per ulteriori confronti con i sindacati. A questo punto, sarà inevitabile uno slittamento dei termini per la presentazione delle domande di mobilità e si fa sempre più concreto il rischio che anche il prossimo anno scolastico cominci all´insegna del ritardo, con cattedre scoperte e alunni privati per mesi dei loro insegnanti”.

Roma, 29 marzo 2017
Ufficio stampa Gilda degli insegnanti

 Allegati
Mobilità, chiamata diretta ancora avvolta nel mistero ultima modifica: 2017-03-29T18:01:33+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl