Mobilità docenti 2021, domande dal 29 marzo al 13 aprile

di Lucio Ficara,  La Tecnica della scuola, 29.3.2021.

Resta il vincolo quinquennale [I testi delle ordinanze]

Gilda Venezia

Parte proprio da questa sera la possibilità di presentare le domande di mobilità per i docenti, c’è tempo fino al 13 aprile.

Tempistica mobilità

La presentazione della domanda, in modo inaspettato e fuori dal comune, parte nello stesso momento della pubblicazione dell’Ordinanza Ministeriale n. 0010112 del 29 marzo 2021. In buona sostanza alle ore 21 del 29 marzo è già possibile compilare la domanda della mobilità docenti e questo sarà possibile farlo fino a martedì 13 aprile. Ricordiamo che l’unica modalità per presentare la domanda di mobilità volontaria è quella attraverso le istanze online del Ministero dell’Istruzione.

La comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili è fissata al 19 maggio, mentre la pubblicazione degli esiti della mobilità docenti è fissata per il giorno 7 giugno.

Il personale Ata potrà presentare domanda di mobilità dal 29 marzo al 15 aprile, la comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili per il personale Ata è fissata per il 21 maggio e la pubblicazione dei movimenti il giorno 15 giugno. Il personale educativo invece potrà presentare l’istanza di mobilità dal 15 aprile 2021 al 5 maggio 2021, la comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili per il personale educativo è fissata per il 19 maggio e la pubblicazione dei movimenti il giorno 8 giugno.

Insegnanti di Religione Cattolica

Gli insegnanti di Religione Cattolica presenteranno la domanda in modalità cartacea dal 31 marzo al 26 aprile, la data per la revoca delle domande per gli IRC è fissata per il 4 giugno e la pubblicazione dei movimenti il giorno 14 giugno.

Parte ufficialmente oggi, 29 marzo, la procedura di mobilità per l’a.s. 2021/2022, con la firma delle due ordinanze ministeriali trasmesse con nota prot. n. 10112 del 29 marzo 2021.

Nella nota, oltre all’indicazione dellescadenze da rispettare e delle modalità di trasmissione, si fa anche un cenno al vincolo quinquennale per i docenti.

Infatti, leggiamo:

Per il personale docente destinatario di nomina a tempo indeterminato a decorrere dalle immissioni in ruolo disposte per l’anno scolastico 2020/2021, si richiama la seguente normativa intervenuta:

  • art. 399, comma 3 decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, come modificato dall’art. 1, comma 17-octies del decreto legge 29 ottobre 2019, n. 126, convertito dalla legge 20 dicembre 2019, n. 159: “A decorrere dalle immissioni in ruolo disposte per l’anno scolastico 2020/2021, i docenti a qualunque titolo destinatari di nomina a tempo indeterminato possono chiedere il trasferimento, l’assegnazione provvisoria o l’utilizzazione in altra istituzione scolastica ovvero ricoprire incarichi di insegnamento a tempo determinato in altro ruolo o classe di concorso soltanto dopo cinque anni scolastici di effettivo servizio nell’istituzione scolastica di titolarità, fatte salve le situazioni sopravvenute di esubero o soprannumero. La disposizione del presente comma non si applica al personale di cui all’articolo 33, commi 3 e 6, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, purché le condizioni ivi previste siano intervenute successivamente alla data di iscrizione ai rispettivi bandi concorsuali ovvero all’inserimento periodico nelle graduatorie di cui all’articolo 401 del presente testo unico”.

Ai fini della maturazione del quinquennio, in caso di esubero o soprannumerarietà, gli anni svolti nella sede di nuova assegnazione sono conteggiati con quelli svolti nella precedente sede.

Le ordinanze

Riportiamo di seguito i testi delle due ordinanze ministeriali:

.

.

.

.

 

Mobilità docenti 2021, domande dal 29 marzo al 13 aprile ultima modifica: 2021-03-30T05:19:54+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl