Neoimmessi 2019/20. Siete pronti? Piattaforma Indire, tutte le info per l’anno di formazione e prova

Professionisti_logo1

di Linda Tramontano, Professionisti Scuola Network, 10.12.2019

– Pronti per la grande avventura ? L’ansia sale e i contatti tra i colleghi Neoimmessi vibrano di WhatsApp come tam tam che annunciano che la piattaforma Indire sta per aprire. “Calma e sangue freddo” parole che ci accompagnano sovente nel percorso della nostra vita, a qualcuno potrà sembrare banale la nostra preoccupazione ma chi fa dell’insegnamento parte della propria vita, aspetta questo momento come quando si è in corsa e si sta per arrivare al traguardo finale. Tranquilli perché questo è un percorso che molti di noi hanno già compiuto, avrete tanto da leggere e anche da scrivere, non mancherà la solidarietà tra colleghi neo immessi che al di là della formazione che verrà acquisita, resta indubbiamente l’aspetto più interessante e il vero esempio di cooperative learning tra colleghi.

E’ del 2 Dicembre 2019 l’annuncio sul sito Indire “Comunichiamo a tutti i docenti in anno di formazione e prova a.s. 2019/2020 e a tutti i docenti in percorso annuale FIT che a breve su questo sito e sul sito neoassunti.indire.it verrà comunicata la data di apertura dell’ambiente”. Siamo un po’ in ritardo rispetto alla precedente data annunciata, ormai saprete tutto ma facciamo una ripetizione, tanto per tenerci ben pronti…..

Come si accede all’ambiente Docenti/Neoassunti a.s. 2019/2020 ?

All’ambiente Docenti Neoassunti a.s. 2019/20 si accede tramite credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Al primo accesso vi verrà richiesto di registrarvi all’ambiente online. Una volta registrati, agli accessi successivi, entrerete direttamente nell’ambiente di lavoro.

Cosa è SPID e come si può ottenere?

SPID è il Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati aderenti con un’unica identità (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone. Per ottenere SPID bisogna scegliere tra uno degli Identity provider autorizzati a rilasciare le credenziali. Ciascun Identity Provider fornisce diverse modalità di registrazione, gratuita o a pagamento. I tempi di rilascio dell’identità digitale dipendono dai singoli Identity Provider.

Come avviene la registrazione all’ambiente Docenti Neoassunti?

Per registrarsi all’ambiente Docenti Neoassunti a.s. 2019/20 è necessario seguire i seguenti passaggi:

1) Autenticarsi accedendo all’ambiente con le credenziali SPID.

2) Al primo accesso vi verrà presentata una maschera di registrazione:

se la vostra anagrafica è già presente a sistema dovrete procedere con l’inserimento dei dati mancanti (codice meccanografico ed email) e salvare.

– se la vostra anagrafica non è presente a sistema dovrete compilare per intero i vostri dati e salvare. Dopodiché verrà inoltrata una mail alla vostra scuola (all’indirizzo istituzionale: codicemeccanografico@istruzione.it) in cui verrà richiesto alla segreteria di confermare la vostra identità. Una volta confermati i vostri dati da parte della scuola, il sistema vi invierà un’email all’indirizzo di posta che avete indicato durante la registrazione e la procedura sarà terminata.

Quale codice meccanografico inserire in fase di registrazione?

Si richiede di inserire il codice meccanografico della sede principale dell’istituto presso cui si sta svolgendo l’anno di prova.

Fino a quando si potrà accedere all’ambiente di formazione on line? C’è una scadenza entro la quale bisogna completare le varie attività?

L’ambiente online resterà a disposizione dei docenti fino al mese di settembre 2020. Questa è l’unica scadenza che impone Indire. Tuttavia spesso le scuole indicano delle date di scadenza intermedie per la consegna delle varie attività.

Di quante ore consiste la fase on line della formazione?

La formazione online è calcolata in maniera forfettaria per un totale di 20 ore complessive. Non viene preso in considerazione il tempo che si è connessi ma si ritiene che, per svolgere tutte le attività necessarie a stampare la versione definitiva del dossier finale, siano necessarie non meno di 20 ore di lavoro sulla piattaforma online.

È previsto un attestato per le attività svolte come docente neoassunto?

 Non è previsto alcun attestato. L’esportazione del Dossier Finale certifica il lavoro svolto dal docente nell’ambiente online.

Ricordiamo che  PSN ha creato il gruppo di studio fb  PSN – Formazione Docenti  per essere d’aiuto e supporto a tutti i docenti neoimmessi, ormai diventato riferimento anche per i docenti-tutor e la piattaforma dedicata con una raccolta di file prodotti dai docenti e generosamente condivisi, che riguardano i compiti da svolgere sulla piattaforma indire. Oltre ai bilanci iniziali delle competenze, da oggi ci saranno gli esempi di esperienze da inserire nel curriculum formativo, la progettazione delle attività e perfino i file che descrivono le stesse attività, una volta realizzate. Consulta  i materiali: LINK

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Neoimmessi 2019/20. Siete pronti? Piattaforma Indire, tutte le info per l’anno di formazione e prova ultima modifica: 2019-12-11T05:43:30+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl