Quota 100, quasi 77mila le domande: 17mila solo dalla scuola. Tutti i numeri

di Andrea Carlino,  La Tecnica della scuola, 1.3.2019

– Un mese di Quota 100. Secondo i dati dell’Istituto della previdenza in questo lasso di tempo è stata sfondata quota 75mila richieste (alle 16 di ieri, 28 febbraio, erano 76.799).

Così come segnala La Repubblica, se si procedesse di questo passo basterebbero meno di quattro mesi per coprire l’intera platea attesa per il 2019 (290mila persone), al netto ovviamente dei possibili esiti negativi.

Il Sud batte il Nord per numero di domande, sfiorando quota 32mila contro le 28mila del settentrione.

Le nuove pensioni saranno in pagamento dal 1° aprile e a seguire arriveranno i primi conteggi sul costo della misura.

Quota 100 per la scuola

Come già reso noto dalla Tecnica della Scuola, ieri, giovedì 28 febbraio, sono scaduti i termini per la presentazione delle domande nel settore della scuola. Alla fine saranno non molte di più di 17 mila le domande di pensionamento con i requisiti di quota 100.

Tutto sulla riforma previdenziale

Come presentare la domanda quota 100

La domanda di pensione può essere presentata anche tramite i patronati e gli altri soggetti abilitati alla intermediazione delle istanze di servizio all’INPS ovvero, in alternativa, può essere presentata utilizzando i servizi del Contact center.

.

.

.

.

.

.

Quota 100, quasi 77mila le domande: 17mila solo dalla scuola. Tutti i numeri ultima modifica: 2019-03-01T21:43:11+01:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl