Reclutamento. Un ritorno al passato

dal profilo FB della Gilda degli insegnanti di Firenze, 1.11.2018

– Della serie…chi cerca trova!

La rete talvolta serve. In questo caso ecco lo stralcio della bozza della nuova legge di bilancio presentata dal Governo.

Diciamo che come avevamo ampiamente anticipato è un “ritorno al passato”. Restano confermate le impressioni dette “al buio” in questi giorni e oggi in assemblea.

Intanto cambia l’acronimo del nuovo percorso, non più FIT ma Percorso Annuale di Formazione Iniziale e Prova, praticamente un…PAFIP.

Cadono le valutazioni intermedie e si torna al “superamento positivo del Percorso Annuale di Formazione Iniziale e Prova.”

Viene eliminato dall’articolo 13 la dizione “NON E’ RIPETIBILE” in riferimento al percorso ex fit ora PAFIP. Cioè la possibilità di ripetere il Percorso Annuale di Formazione Iniziale e Prova.

Nel comma 3 si chiarisce che la cancellazione da tutte le graduatorie avviene solo dopo l’immissione in ruolo, e non come normato dal dlgs 59/17 alla firma del percorso.

Viene confermata l’eliminazione degli Ambiti Territoriali e si passa, come in passato, alle Istituzioni Scolastiche. Inoltre il superamento del Percorso Annuale di Formazione Iniziale e Prova nella scuola assegnata resta confermata per almeno altri 4 oltre a quello svolto per la formazione e prova, quindi 5 in totale.

Per coloro che stanno svolgendo nel corso di questo anno scolastico 2018-19 l’anno di FIT, si applica la modifica della RIPETIBILITA’ dello stesso in caso di esito negativo.

Per chi invece deve ancora iniziare il percorso FIT, a causa dei noti problemi delle commissioni o della mancata pubblicazione delle GMRe, si applicano le modifiche apportate dalla nuova Legge di Bilancio.

Ho fatto una breve sintesi, ma non potendo allegare nella pagina il pdf, aggiungo alcune immagini dei punti “salienti”.

.

.

.

.

Reclutamento. Un ritorno al passato ultima modifica: 2018-11-01T05:43:54+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl