Riapertura delle scuole. La vogliono Ds e Ispettori in pensione che non rischiano nulla

RTS_logo2di Aldo Domenico Ficara, Regolarità e Trasparenza nella Scuola, 21.4.2020

– Difficilmente le scuole potranno rientrare nella fase 2. Per definizione le classi sono assembramento e mantenere le misure di sicurezza appare difficile. Così come una eventuale adozione delle mascherine. Pensare di far lezione “imbavagliati” è davvero molto difficile. Spartiacque per la scuola è comunque il 18 di maggio, data inserita nell’ultimo decreto per un eventuale rientro.  Una sorta di fase 2 avanzata o fase 3. Ma ormai appare alquanto probabile è che l’anno scolastico terminerà con la didattica a distanza. Però nel web si leggono pareri favorevoli alla immediata riapertura delle scuole.

Ma chi propone questi scenari? Sono Dirigenti scolastici e Ispettori in pensione che a volte gestiscono la comunicazione giornalistica sul mondo della scuola.

Questi personaggi fanno leva sulla visibilità mediatica di certi portali che intercettano l’attenzione mediatica di molti insegnanti. Sono proprio questi insegnanti (lettori passivi dei siti web di settore) che con la riapertura delle scuole metterebbero a rischio la loro salute (in particolare gli insegnanti anziani). Stiamo vivendo una situazione irreale, dove Ds pensionati con il “sederino” al caldo dentro le proprie case, si permettono di proporre suggerimenti organizzativi (vedi la riapertura delle scuola) attualmente contrari alla salute degli insegnanti.

E’ comodo essere sostenitori della riapertura delle scuole quando il rischio salute è degli altri. Dinamiche che fondano le loro radici sulla vigliaccheria mediatica, ma non tutti sono uomini (direbbe Sciascia).

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Riapertura delle scuole. La vogliono Ds e Ispettori in pensione che non rischiano nulla ultima modifica: 2020-04-21T14:17:32+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl