Sblocco contratti statali: aumenti di 40 euro al mese

Orizzonte_logo14

  di di Lucrezia Di Dio  Orizzonte Scuola  25.6.2015.  

40euro

Dopo la decisione della Consulta il governo dovrà trovare i fondi per sbloccare i contratti degli impiegati statali già dal 2016 ma si inizierà a discutere del provvedimento già con la prossima Legge di Stabilità che dovrà contenere il provvedimento.

Saranno coinvolti circa 3,3 milioni di impiegati statali che dal 2016 vedranno finalmente sbloccarsi il proprio contratto. La Consulta ha, infatti, deciso che non ci sarà nessun indennizzo per il passato ma gli aumenti contrattuali saranno presenti dal 2016. Se la Consulta avesse previsto anche l’indennizzo per gli anni passati si sarebbe aperto un buco nelle casse dello Stato pari a 35 miliardi di euro che difficilmente sarebbero stati ammortizzabili.

Riaprire la contrattazione della pubblica amministrazione costerà allo Stato dai 5 ai 7 miliardi di euro l’anno e proprio per questo motivo il Tesoro intende non rispettare tali cifre ma tenersi su costi decisamente inferiori. I tecnici di Pier Carlo Padoan hanno effettuato diverse simulazioni dell’impatto che avrebbero i rinnovi contrattuali per gli anni dal 2016 al 2019:

  • per il 2016 nel documento stilato l’impegno di spesa sarebbe di 1,66 miliardi di euro
  • per il 2017 l’impegno di spesa sarebbe di 4,16 miliardi di euro
  • per il 2018 l’impegno di spesa sarebbe di 6,69 miliardi di euro.

Le differenze degli impegni di spesa dipendono soprattutto dall’inflazione che tenderà a salire con il passare degli anni.

Lo sblocco dei contratti porterebbe nelle tasche dei dipendenti statali all’incirca 30/40 euro al mese lordi per il 2016. Da considerare, comunque, che parte di questo aumento tornerebbe nelle casse dello Stato sottoforma di prelievo fiscale e in alcuni casi l’aumento di stipendio innalzerebbero il reddito anche rischiando di far perdere il bonus di 80 euro in busta paga.

Un’altra incognita è rappresentata dal fatto che la sentenza della Corte ha effetto dalla sua pubblicazione. La pubblicazione dovrebbe avvenire entro il mese di luglio di quest’anno, quindi la sentenza potrebbe avere effetti anche sul 2015 e in questo caso il conto per lo Stato sarebbe più salato del previsto.

Sblocco contratti statali: aumenti di 40 euro al mese ultima modifica: 2015-06-26T04:55:31+02:00 da Gilda Venezia

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl