Scuola, Fedeli: “Preoccupazioni premature, aspettiamo l’Avvocatura”

Ansa_logo15

 Ansa, 8.1.2018

– Il concorso ad hoc ad ora non si sa per quali figure andrebbe applicato.

“Abbiamo chiesto all’Avvocatura dello Stato di darci le linee attuative della sentenza del Consiglio di Stato. Appena arriverà la risposta, convocheremo le parti e troveremo le soluzioni più idonee”.

“Rispetto le persone che oggi sono mobilitate – continua Valeria Fedeli a – ma la scelta che il Miur ha fatto immediatamente dopo la sentenza del Consiglio di Stato è stata quella di chiedere all’Avvocatura generale dello Stato la corretta interpretazione e attuazione di quella sentenza, perché se sicuramente quella sentenza parla al futuro delle sentenze che riguardano i diplomati magistrali, bisogna saper distinguere le diverse tipologie pregresse in essere. Appena l’Avvocatura dello Stato ci risponderà convocheremo le parti e troveremo le soluzioni equilibrate per i diversi interessi in campo e per le diverse situazioni in essere”.

 

.

.

.

Scuola, Fedeli: “Preoccupazioni premature, aspettiamo l’Avvocatura” ultima modifica: 2018-01-08T12:33:21+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl