Scuola, formazione docenti neoassunti 2018/9 e anno di prova: indicazioni

Luigi RovelliScuola in Forma, 23.9.2018

– Il Miur, attraverso la nota N. 35085 del 2 agosto scorso, ha fornito le indicazioni riguardanti la formazione dei docenti neoassunti 2018/2019. Nella nota ministeriale è contenuto il programma relativo alle tempistiche e ai modi di svolgimento dell’anno di prova.

Percorso formativo dei docenti neoassunti in ruolo anno scolastico 2018/2019

Il percorso formativo previsto per i docenti neoassunti in ruolo e con passaggio di ruolo è complessivamente di 50 ore, 20 ore delle quali andranno dedicate alla formazione online sulla piattaforma Indire (la cui apertura avverrà entro il mese di novembre). La formazione dei docenti neoassunti inizia con il primo incontro di accoglienza ed informativo della durata di tre ore.

Il docente neoassunto sarà affiancato da un docente tutor durante tutto il percorso formativo: il tutor  sarà individuato ed assegnato dal Dirigente Scolastico. Ricordiamo, inoltre, che ogni tutor potrà seguire un massimo di tre docenti neoassunti.

Bilancio iniziale delle competenze

La compilazione del bilancio iniziale delle competenze rappresenta una delle prime attività che i docenti neoimmessi in ruolo saranno chiamati ad effettuare in questo anno di prova:si tratta di un documento particolarmente importante in quanto nel bilancio iniziale delle competenze, il docente dovrà mettere in evidenza sia i punti di forza dell’attività scolastica ma anche quelli da potenziare attraverso i laboratori formativi. Il documento di autovalutazione dovrà essere redatto dalla metà del mese di dicembre sino a fine gennaio.

Laboratori formativi

Sono 50, complessivamente, le ore riguardanti la formazione obbligatoria dei docenti, dodici delle quali saranno dedicate ai laboratori formativi e/o alle visite in scuole innovative.

La nota Miur, infatti, sottolinea: ‘La struttura dei laboratori formativi (incontri a piccoli gruppi, con la guida operativa di un tutor-formatore) implica complessivamente la fruizione di 12 ore di formazione. Sulla base dei contenuti offerti, del livello di approfondimento, della dimensione operativa, potranno essere adottate soluzioni differenziate, con durata variabile dei moduli (di 3 ore, di 6 ore o più). Per gli argomenti da affrontare si rimanda alle tematiche previste dall’art. 8 del D.M. 850/2015. Indagini svolte coi docenti dimostrano il gradimento per temi quali: le didattiche innovative, l’uso delle nuove tecnologie, l’educazione alla sostenibilità, le forme di inclusione e di integrazione’.
Sulla piattaforma Indire saranno messi a disposizione strumenti e materiali utili alla progettazione didattica sui vari temi, utili anche per le azioni formative previste per la compilazione del portfolio on-line.
.
.
.
.
Scuola, formazione docenti neoassunti 2018/9 e anno di prova: indicazioni ultima modifica: 2018-09-23T07:30:19+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl