Scuola, protesta degli insegnanti precari sotto il Miur: “Bloccheremo le supplenze”

Video di Livia Crisafi, la Repubblica TV, 5.8.2018

– I docenti precari, laureati, destinati alle scuole d’infanzia e alle elementari, hanno protestato sotto al Miur, chiedendo che sia rispettata la decisione del Consiglio di Stato, dopo la decisione del ministro dell’Istruzione Marco Bussetti di congelare per quattro mesi la sentenza, secondo cui il titolo di diploma magistrale non è sufficiente per salire in cattedra.
Ricevuti dal dott. Rocco Pinneri, dirigente del Miur, di fatto il problema non si è ancora risolto. “Ci hanno detto che la plenaria deve essere applicata. I 120 giorni che il ministero si è preso, sarà un tempo in cui si stabiliranno le norme per capire come applicarla. In definitiva la soluzione per oggi non c’è”, afferma Luisa Sarnataro, supplente storica napoletana in Graduatoria Gae (quindi non assunta) da tredici anni. E aggiunge: “La nostra intenzione è quella di bloccare le supplenze perché l’unica arma che abbiamo è quella della disobbedienza”.
.
.
.
.
Scuola, protesta degli insegnanti precari sotto il Miur: “Bloccheremo le supplenze” ultima modifica: 2018-07-05T22:21:33+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl