Statali, Cgs: Per scuola tavolo complesso. 40 euro insufficienti

AgenParl, 12.11.2017

–  “La situazione per il comparto scuola è molto complessa. E non solo per le modifiche apportate dalla legge 107, ma anche perché tale comparto adesso non è più solo ‘scuola’, ma è diventato ‘istruzione’. Un ampliamento che, per forza di cose, comporta la necessità di dover armonizzare in tutto ben quattro rami, e, quindi, quello delle accademie e conservatori, del personale amministrativo delle università, degli enti di ricerca e, naturalmente, della scuola”.

A dirlo è Rino Di Meglio, segretario della Confederazione generale sindacale-Cgs, nel giorno in cui all’Aran si è riaperto il tavolo per il rinnovo dei contratti. Di Meglio, quindi, rimarca anche come “nella trattativa non si può non tenere conto di un dato centrale e cioè della perdita di potere d’acquisto che ha colpito negli ultimi anni il personale del comparto istruzione”. Prima di concludere: “I 40 euro circa pro capite appaiono, insomma, del tutto insufficienti per un cambiamento significativo della situazione”.

.

.

Statali, Cgs: Per scuola tavolo complesso. 40 euro insufficienti ultima modifica: 2017-11-12T19:44:54+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl