TFA sostegno 2020: quanto si paga per la preselettiva?

di Teresa Maddonni, Money.it, 9.1.2020

– In attesa del TFA sostegno 2020 e dei bandi emanati dalle singole università, vediamo quanto si paga per la prova preselettiva sulla base di quanto accaduto lo scorso anno.

Per il TFA sostegno 2020 si attendono i bandi emanati dalle università, ma quanto si paga per la preselettiva?

A fine novembre dell’anno che si è appena concluso il Miur, al tempo capitanato ancora da Lorenzo Fioramonti poi dimessosi e sostituito dalla nuova ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, aveva pubblicato e inviato alle università una nota con le indicazioni per il V° ciclo del TFA 2020, il corso di specializzazione a pagamento per poter conseguire l’abilitazione per diventare insegnanti di sostegno.

In attesa del concorso scuola 2020 cui potranno partecipare con riservaanche coloro che stanno completando il IV° ciclo del TFA sostegno, le università stanno definendo i bandi da pubblicare con i relativi posti e iniziare così la fase di selezione che prevede una prova preselettiva superata la quale si può accedere alla prova scritta e all’esame orale.

Nonostante al momento non si abbiano notizie certe circa i costi del TFA sostegno 2020, possiamo ipotizzare delle cifre sulla base di quanto accaduto lo scorso anno.

Per la preselettiva si paga, ma quanto? Cerchiamo di rispondere a questa domanda per coloro che vorranno partecipare al TFA sostegno 2020.

TFA sostegno 2020: quanto si paga per la preselettiva? I costi delle università

In attesa dei bandi per il TFA sostegno 2020 pubblicati dalle università cerchiamo di capire quanto si paga per per la prova preselettiva indispensabile per accedere alle altre fasi del concorso.

Nei bandi le università inseriscono anche un numero di posti a seconda della disponibilità della stessa. Già sul finire del 2019 la ministra Azzolina, ai tempi ancora sottosegretario all’Istruzione, aveva parlato di un incremento straordinario dei posti in bando riservati anche a coloro che sono risultati idonei per il TFA sostegno 2019, ma che non hanno potuto partecipare ai corsi per esubero.

Il decreto con le disposizioni per il corso di specializzazione sul sostegno era stato pubblicato lo scorso 8 febbraio 2019 dal Miur. Le università, come faranno anche quest’anno, hanno pubblicato successivamente: i posti disponibili per ciascun ateneo, costi per accedere alla preselettiva, costo dell’intero corso di specializzazione e procedure per inoltrare la domanda di partecipazione.

Per accedere alla prova preselettiva è indispensabile che ciascun candidato paghi una tassa di iscrizione che lo scorso anno oscillava tra i 40 eurodell’Università di Perugia ai 180 euro della Suor Orsola Benincasa di Napoli, fino a un massimo di 200 euro chiesti dall’Università di Urbino.

Le università del Lazio hanno richiesto tutte una tassa di partecipazione alla preselettiva di 150 euro. Tra le meno onerose, a esclusione ovviamente di Perugia e dei 60 euro dell’Università di Bologna, le università della Toscana, Piemonte, Sardegna, Puglia e Trentino con una tassa di partecipazione alla preselettiva di 100 euro.

Inoltre se si vuole sostenere la preselettiva per più classi di concorso (per esempio 2 una afferente alla scuola secondaria di I grado e una a quella di II grado) i test da affrontare sono 2 e la tassa è doppia e non rimborsabile.

Bisogna ricordare che anche il corso TFA sostegno 2020 potrebbe avere un costo elevato come avvenuto lo scorso anno. Facciamo qualche previsionesulla base di quanto accaduto nel 2019.

TFA sostegno 2020: i costi possibili della specializzazione

Non solo la preselettiva perché è il TFA sostegno 2020 tout court che potrebbe, come lo scorso anno, avere costi elevati.

La specializzazione presso le università per coloro che vogliono diventare insegnanti di sostegno può avere un costo elevato e non alla portata di tutti. Facendo un confronto con quanto accaduto lo scorso anno possiamo fare delle previsioni sui costi possibili della specializzazione.

Nel 2019 si andava da un minimo di 2.500 euro (Toscana) a un massimo di 3.700 euro (Sicilia).

Ricordiamo che può partecipare al TFA sostegno 2020:

  • chi ha l’abilitazione specifica sulla classe di concorso;
  • chi ha una laurea magistrale più i 24 Cfu;
  • gli ITP ( i tecnico-pratici) continueranno fino al 2024/2025 a partecipare con il solo diploma tecnico-pratico (poi sarà richiesta laurea triennale con l’aggiunta dei 24cfu).

Per quanto riguarda i costi del TFA sostegno 2020 e per sapere con certezza quanto si paga per la preselettiva bisognerà attendere i bandi delle singole università.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

TFA sostegno 2020: quanto si paga per la preselettiva? ultima modifica: 2020-01-09T14:23:42+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl