TFA sostegno, docenti idonei parteciperanno senza selezione al corso 2019/20. Chi sono

Orizzonte_logo14Orizzonte Scuola, 28.10.2019

– Il nuovo corso TFA sostegno, relativo all’a.a. 2019/20, prevederà circa 14mila posti più tutti quelli riservati ai docenti cosiddetti “idonei”.

Chi sono i docenti “idonei” al TFA sostegno

Una nostra lettrice chiede

“Vorrei sapere se è vero che un vincitore del concorso TFA SOSTEGNO per la secondarie di primo grado che è risultato idoneo nella secondaria di secondo grado può avere accesso direttamente al tirocinio per il prox TFA. GRAZIE”

La risposta proviene dal Dm n. 92 dell’08 febbraio 2019:

Sono altresì ammessi in soprannumero ai relativi percorsi i soggetti che, in occasione dei precedenti cicli di specializzazione
a. abbiano sospeso il percorso ovvero, pur in posizione utile, non si siano iscritti al percorso;
b. siano risultati vincitori di più procedure e abbiano esercitato le relative opzioni;
c. siano risultati inseriti nelle rispettive graduatorie di merito, ma non in posizione utile.

Inoltre

Gli Atenei predispongono percorsi abbreviati, finalizzati all’acquisizione del titolo,per i soggetti che hanno già conseguito il titolo di specializzazione sul sostegno in un altro grado di istruzione e risultino utilmente collocati in graduatoria di merito, ovvero ammessi in soprannumero ai sensi dell’articolo 4, comma 4.

Quindi entrano di diritto tutti coloro che hanno già conseguito il titolo per un grado di scuola ma erano vincitori anche in altra graduatoria, nonché coloro che non hanno potuto partecipare al corso perché collocati in graduatoria oltre il numero dei posti stabiliti per l’Ateneo di riferimento.

Potranno partecipare altresì i docenti che, pur in posizione utile, non si sono iscritti al corso per motivi personali.

Si calcola che gli idonei che non hanno avuto accesso al corso per esiguità dei posti a disposizione siano 5.000. Nelle altre categorie potrebbero invece rientrare circa 2.000 insegnanti.
Nella distribuzione dei posti per Ateneo per l’a.s. 2019/20 si dovrà tenere conto anche di queste situazioni.

Requisiti di accesso

I requisiti di accesso finora noti:

  1. abilitazione specifica sulla classe di concorso oppure
  2. laurea coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso+ 24 CFU in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche.
  3. gli ITP continueranno a partecipare con il diploma fino al 2024/25. Da quella data laurea triennale + 24 CFU.

N.B. L’articolo va considerato sulla base della normativa oggi vigente.

.

.

.

.

.

 

.

.

.

.

.

 

 

TFA sostegno, docenti idonei parteciperanno senza selezione al corso 2019/20. Chi sono ultima modifica: 2019-10-28T07:01:13+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl