TFA sostegno. Le nostre FAQ

di ibero Tassella, La Tecnica della scuola, 17.2.2020

– Il prossimo avvio del V ciclo del TFA per il sostegno sta suscitando dubbi e interrogativi.
Ecco le nostre risposte alle domande più frequenti.

Come si articola la prova di accesso?
La prova di accesso sarà predisposta da ciascuna università e si articola in:
a) un test preliminare;
b) una o più prove scritte ovvero pratiche;
c) una prova orale.

Quando si svolgeranno le prove preselettive?
Per i 20.000 posti distribuiti tra le varie Università le prove preselettive si svolgeranno nel mese di aprile: il 2 aprile mattina per la scuola primaria, il 2 aprile pomeriggio per la scuola primaria, il 3 aprile mattina per la scuola secondaria di primo grado, il 3 aprile pomeriggio per la scuola secondaria di secondo grado.

Possono partecipare anche i docenti di ruolo?

Posso partecipare per infanzia e primaria con il diploma magistrale conseguito entro il 2001/2002?
Sì é un titolo di accesso valido. Per essere completi, per infanzia e primaria sono titoli di accesso la Laurea in Scienze della formazione primaria, il diploma magistrale di cui si é detto, il Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico e il Diploma sperimentale a indirizzo linguistico conseguiti ovviamente tutti entro l’anno scolastico 2001-2002

Vorremmo sapere i requisiti di accesso per la scuola secondaria.
Abilitazione specifica per la classe di concorso, oppure
laurea coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso e 24 CFU in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche. Chi accede con laurea e 24 CFU deve avere sia i CFU per l’accesso alla classe di concorso che i 24 CFU in discipline pedagogiche e metodologie didattiche.
Gli ITP accedono con il solo diploma senza i 24 CFU.

Come mi iscrivo e quali sono i costi?
I costi variano da Università a Università e oscillano dai 2500 ai 3000 euro, le Università pubblicano i loro bandi con la relativa tassa di partecipazione.

In quanti accedono alla prova scritta?
Accede alla prova scritta un numero di candidati pari al doppio dei posti disponibili nella singola sede per gli accessi. Sono anche ammessi alla prova scritta tutti coloro che, all’esito della prova preselettiva, abbiano conseguito il medesimo punteggio dell’ultimo degli ammessi.

Ho sentito parlare di idonei che saranno ammessi senza selezione, chi sono?
Si tratta di:
a) coloro che abbiano sospeso il percorso ovvero, pur in posizione utile, non si siano iscritti al percorso;
b) chi sia risultato vincitore di più procedure e abbia esercitato le relative opzioni;
c) coloro che siano risultati inseriti nelle rispettive graduatorie di merito, ma non in posizione utile.

Ho già una specializzazione e voglio conseguirla in un altro ordine di scuola. Posso farlo?
In questo caso saranno predisposti percorsi abbreviati e non si deve superare la selezione.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

TFA sostegno. Le nostre FAQ ultima modifica: 2020-02-17T20:48:33+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl