Tribunale di Lecce. Validità del servizio preruolo di sostegno ai fini del computo del quinquennio

diritto-scoloastico_logo1

Avv. Stefania Isola,  Diritto Scolastico, 12.5.2017

– Trasferimento da posto di sostegno a posto comune: si deve considerare il servizio preruolo ai fini del computo del quinquennio.

La mancata parificazione fra l’attività di insegnamento su posti di sostegno come docente di ruolo o come supplente, ai fini della soddisfazione del vincolo di permanenza quinquennale, si pone in conflitto con il divieto di discriminazione del lavoro a tempo determinato, contenuto alla clausola 4, punto 1, della Direttiva comunitaria 1999/70/CE.

Una norma nazionale non può, quindi, prevedere che, in assenza di ragioni oggettive, per i dipendenti pubblici di ruolo, nel confronto con altri dipendenti pubblici di ruolo, non siano presi in considerazione i periodi di servizio prestati in qualità di dipendente temporaneo.

Se lo scopo dell’art. 127, comma 2, della legge n. 29771994 è quello di prevedere un’esperienza quinquennale nell’attività didattica di sostegno, perché un docente possa ottenere il trasferimento in un posto “comune”, non rileva se detta esperienza sia stata acquisita prima o dopo l’immissione in ruolo, per cui non vi sono quelle ragioni oggettive, di cui alla direttiva comunitaria, che, sole, giustificherebbero una disparità di trattamento tra dipendenti pubblici, a seconda che abbiano svolto il quinquennio di servizio su posto di sostegno computando o scomputando quello prestato con contratti di lavoro a tempo determinato.

Ne consegue che il docente che vanta cinque anni di servizio su posto di sostegno, sia in virtù di un contratto a tempo indeterminato, che di contratti a tempo determinato, ha diritto di proporre domanda di trasferimento su posto comune.

 

.

 

Tribunale di Lecce. Validità del servizio preruolo di sostegno ai fini del computo del quinquennio ultima modifica: 2017-05-13T06:07:22+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl