Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2018/2019, ormai ci siamo!

di Lucio Ficara, La Tecnica della scuola, 19.8.2018

Ecco quali posti saranno disponibili per le utilizzazioni e assegnazioni provvisorie

Gli uffici scolastici provinciali a seguito delle autorizzazioni dei posti di cui all’art. 1, comma 69, della Legge 107/15, determineranno il quadro complessivo delle disponibilità finalizzate alle operazioni di utilizzazione, comprendenti tutti i posti e le cattedre a qualsiasi titolo disponibili fino al 31/08/2019, non vacanti, ivi comprese le cattedre orario esterne determinate dall’abbinamento degli spezzoni orari comunque residuati e vacanti, qualora residuino dalle precedenti fasi di assunzione a tempo indeterminato.

Bisogna specificare che tutti gli spezzoni, di qualsiasi provenienza, disponibili fino al 31/08/2019, sono utilizzabili per la mobilità annuale con riferimento alle operazioni provinciali i posti vacanti dell’organico dell’autonomia e i posti non facenti parte dell’organico dell’autonomia di cui all’art. 1, comma 69, della legge 107/15, purché disponibili dopo le operazioni di mobilità per l’anno scolastico 2018/2019 e successivamente alla procedura di assegnazione dei docenti titolari di ambito alle sedi di servizio.

Per quanto riguarda il sostegno sono previsti circa 50 mila posti in deroga e tantissimi di questi posti saranno disponibili nelle regioni del sud.

Si precisa che nelle disponibilità andranno conteggiati anche tutti i posti, le cattedre o gli spezzoni che derivino da provvedimenti di competenza dei dirigenti scolastici, purché presumibilmente disponibili fino al termine dell’anno scolastico 2018/2019.
.

Quando saranno resi pubblici i posti in deroga del sostegno e l’organico di fatto

La settimana che va dal 20 al 25 agosto 2018 dovrebbe essere quella della pubblicazione, sui siti istituzionali degli uffici scolastici provinciali, delle disponibilità dei posti di sostegno in deroga e dei posti in organico di fatto.

Queste disponibilità sono molto attese, perché dal numero dei posti disponibili dipende la mobilità annuale di migliaia e migliaia di docenti che chiedono il ricongiungimento ai familiari.
.

Come viene comunicata l’utilizzazione o assegnazione provvisoria?

Le operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria 2018/2019 si dovranno concludere necessariamente entro il 31 agosto 2018, la settimana in cui dovrebbero essere disposte d’ufficio le scuole degli utilizzati o assegnati provinciali e interprovinciali, sarebbe quella che va dal 27 agosto al 31 agosto 2018. La comunicazione dell’avvenuta utilizzazione o assegnazione provvisoria verrà pubblicata sul sito istituzionale dell’ufficio scolastico provinciale di destinazione, per cui i docenti dovranno avere cura di controllare autonomamente

.

.

.

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2018/2019, ormai ci siamo! ultima modifica: 2018-08-20T04:51:54+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl