Adozioni libri di testo a.s. 2016/2017

Tecnica_logo15Bdi Lara La Gatta  La Tecnica della scuola  31.2.2016

libriditesto12

– Anche quest’anno il Miur conferma le istruzioni già impartite con la nota n. 2581 del 9 aprile 2014.

Restano quindi confermate:

  • Abolizione vincolo pluriennale di adozione
  • Riduzione tetti di spesa scuola secondaria
  • Realizzazione diretta di materiale didattico digitale

Con la nota prot. n. 3503 del 30 marzo 2016 il Miur fornisce alcune precisazioni per le adozioni riferite all’a.s. 2016/2017.

I tetti di spesa relativi alla dotazione libraria per le classi delle scuole secondarie di I e II grado sono ridotti del 10 per cento solo se tutti i testi sono stati adottati per la prima volta a partire dall’anno scolastico 2014/2015 e realizzati nella versione cartacea e digitale accompagnata da contenuti digitali integrativi (modalità mista).

I medesimi tetti di spesa vengono invece ridotti del 30 per cento solo se tutti i testi sono stati adottati per la prima volta per l’anno scolastico 2014/2015 e realizzati nella versione digitale accompagnata da contenuti digitali integrativi (modalità digitale).

È nella seconda decade di maggio che le adozioni dei testi scolastici sono deliberate dal collegio dei docenti per tutti gli ordini e gradi di scuola.

Altra data da ricordare è il 9 giugno 2016, entro la quale sarà necessario comunicare i dati delle adozioni sul sito www.adozioniaie.it

Adozioni libri di testo a.s. 2016/2017 ultima modifica: 2016-04-01T06:05:43+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl