Via libera per il CCNI mobilità 2017/18, adesso si parte!

Lucio Ficara, La Tecnica della scuola, 7.4.2017

 

– Superata la fase del controllo di rito del dipartimento della funzione pubblica per quello che attiene la parte di Contratto sulla mobilità 2017/2018 già firmata.

Adesso si attende di capire come stanno le cose sui punti riguardanti l’assegnazione dei docenti dagli ambiti alle scuole.

In buona sostanza resta da trovare l’accordo finale sui criteri che saranno definiti, forse dal Collegio dei docenti o forse dai dirigenti scolastici, per incaricare triennalmente i docenti titolari di ambito sulle scuole.

Il Miur ha convocato i sindacati per martedì 11 aprile 2017 alle ore 17.00, per chiudere la lunga trattativa sulla mobilità 2017/2018 del personale della scuola e per proporre ai sindacati di firmare in via definitiva l’ipotesi di contratto integrativo sottoscritta il 31 gennaio 2017. Il testo, infatti, ha ottenuto la prevista autorizzazione da parte degli organi di verifica.

L’incontro dell’11 aprile, afferma la Flc Cgil, sarà l’occasione per chiarire lo stato delle cose riguardo i punti in sospeso sull’assegnazione dei docenti dagli ambiti alle scuole.

Per quanto è dato sapere, ma si dovrà attendere la tarda serata dell’11 aprile 2017, esiste già un accordo informale tra Miur e sindacati per la “Chiamata per competenze”, ma la certezza ci sarà solo dopo l’incontro suddetto. Probabile la pubblicazione dell’OM sulla mobilità 2017/2018 già il 12 aprile 2017.

.

Via libera per il CCNI mobilità 2017/18, adesso si parte! ultima modifica: 2017-04-07T18:39:22+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl