Ambiti territoriali e mobilità, incontro al Miur

Gilda_logo-zeroB

dalla Gilda degli insegnanti,   10.11.2015.  

Proposta dal Miur la formazione di un gruppo di lavoro
per la definizione degli ambiti. Calendarizzati gli incontri per il CCNI

altan-stronzi

Questo pomeriggio alle ore 16.30, presso la direzione del personale del MIUR, si sono incontrate la delegazione di parte pubblica e le OOSS rappresentative per discutere il seguente odg: definizione dei criteri per la costituzione degli ambiti territoriali (art. 1, c. 66 della Legge 107/2015); fissazione calendario incontri bozza CCNI sulla mobilità a.s. 2016/2017.

L´incontro è iniziato con una breve informativa sul prossimo concorso, nella quale il direttore dott.ssa Novelli ha comunicato che per la scuola dell´infanzia e primaria saranno predisposte prove preselettive data la numerosità degli aspiranti, mentre per gli altri gradi di scuola non ci saranno prove preselettive e molto probabilmente la prova scritta sarà computer-based. I posti messi a concorso saranno oltre 60.000 e col nuovo anno sarà bandito anche il TFA che terrà conto del fabbisogno delle varie classi di concorso.

Si procede poi con la discussione dell´odg.

L´Amministrazione chiede alle OOSS una collaborazione per formare un gruppo di lavoro al fine di definire i criteri per la costituzione degli ambiti territoriali sui quali effettuare la mobilità dell´a.s. 2016/2017.

Tutte le OOSS si sono rifiutate di entrare nel merito della questione riguardo alla costituzione degli ambiti territoriali che prevedono la chiamata diretta da parte dei Dirigenti scolastici fortemente osteggiata da tutti.

Nel corso della discussione, da parte della delegazione FGU-Gilda degli Insegnanti, è stata evidenziata la netta contrarietà ad essere coinvolti nell´applicazione di una norma che riteniamo anticostituzionale perché indebolisce la libertà di insegnamento e lede il pluralismo nella scuola attraverso la chiamata diretta da parte dei Dirigenti scolastici.

In ogni caso le OOSS hanno ribadito l´obbligatorietà da parte dell´Amministrazione di fornire l´informativa sindacale sui criteri adottati per la definizione degli ambiti e hanno comunque chiesto l´apertura delle trattative per il Contratto integrativo sulla mobilità.

Si è proceduto alla calendarizzazione degli incontri per giovedì 12, venerdì 13, lunedì 16, martedì 17 e mercoledì 18.

La nostra delegazione ha chiesto nuovamente all´Amministrazione di rivedere la propria posizione in merito all´anno di formazione e di prova per i docenti che hanno ottenuto il passaggio di ruolo. L´Amministrazione conferma la circolare emanata.

Ambiti territoriali e mobilità, incontro al Miur ultima modifica: 2015-11-10T21:59:59+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl