Bonus 500 euro, via libera del Miur per l’acquisto di stampanti 3D e hardware Pc

Tecnica_logo15B

Alessandro Giuliani,  La Tecnica della scuola  4.12.2015.  

euro-500-BONUS

Molti docenti di ruolo, anche neo-assunti, continuano a porre quesiti su come spendere i 500 euro ricevuti dal Miur per l’aggiornamento professionale: il Miur fornisce altre 4 Faq.

Con queste ulteriori risposte alle domande frequenti sull’aggiornamento previsto dalla Legge 107/15, che si aggiungono ad altre 14 Faq pubblicate nei giorni scorsi, stavolta il ministero dell’Istruzione intende fornire chiarimenti soprattutto sull’acquisito di attrezzature tecniche e corsi inerenti i docenti di informatica, musica e attività motorie.

L’accesso o meno al prodotto o al corso di aggiornamento, ha confermato l’amministrazione di Viale Trastevere, dipende dalla diretta pertinenza con la disciplina insegnata e dalla effettiva ricaduta sull’aggiornamento per impartirla. Via libera, quindi, all’acquisto di una moderna stampante 3D, per chi opera in laboratori informatici; alle componenti hardware (per “salvare” dati e lezioni da svolgere), per tutti i docenti che devono potenziare il loro computer; allo strumento musicale per il docente della materia.

Pollice verso, invece, per i prof di educazione fisica che chiedono il rimborso della quota associativa “ad associazioni sportive per corsi inerenti attività sportive federali”, mentre i revisori dei conti non avranno nulla da eccepire se lo stesso docente produrrà richiesta di rimborso per l’effettivo svolgimento degli stessi corsi.

LE NUOVE FAQ
15. Un insegnante di laboratorio di informatica che voglia utilizzare una stampante 3D per migliorare il suo insegnamento, può utilizzare il bonus della carta del docente?

Si, in quanto il dispositivo consente di sperimentare modelli didattici innovativi, in linea con le finalità della formazione e dell’aggiornamento professionali.

16. Un insegnante di musica può utilizzare il bonus o parte di esso per l’acquisto di uno strumento musicale?
Si, purchè lo strumento musicale sia strettamente correlato alle iniziative individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa e del piano nazionale di formazione di cui all’art.1 comma 121 della Legge n.107/2015. In questo caso infatti l’acquisto dello strumento è finalizzato a migliorare le competenze specifiche del docente in relazione all’indirizzo della scuola e rientra pertanto nelle finalità formative previste dalla norma.

17. Il bonus di 500 euro può essere utilizzato da un docente di scienze motorie per pagare la quota associativa ad associazioni sportive per corsi inerenti attività sportive federali?
Non è possibile utilizzare il bonus per la quota associativa ma è possibile per i corsi inerenti attività sportive federali che sono finalizzati alla formazione e all’aggiornamento delle professionalità del docente.

18. E’ possibile utilizzare il bonus per acquistare le componenti hardware necessarie ad assemblare un PC completo?
Si, è possibile.

Bonus 500 euro, via libera del Miur per l’acquisto di stampanti 3D e hardware Pc ultima modifica: 2015-12-04T14:20:14+00:00 da Gilda Venezia

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl