Bullismo, alunna finisce in ospedale dopo violenti calci dal compagno

La Tecnica della scuola, 13.4.2019 

– Una bimba di 9 anni delle elementari è finita al pronto soccorso dopo essere stata presa a calci al basso ventre da un compagno di classe che l’avrebbe presa di mira da tre anni.

L’episodio, riportato dall’Arena, è avvenuto nel veronese.

Secondo le parole della piccola, mentre si stava lavando le mani in bagno il compagno l’ha prima spinta violentemente da dietro, facendole sbattere la pancia contro il lavandino, poi l’avrebbe picchiata al corpo e alla testa e infine le avrebbe dato un calcio in mezzo alle gambe.

Le vessazioni del ragazzino, racconta la madre della vittima, “sono un problema per il quale avevo chiesto più volte alle insegnanti di intervenire, senza però ottenere nulla”.

La dirigente scolastica invece parla di “interpretazione eccessiva” dei fatti. “Farò delle verifiche, però ho l’impressione che si stiano facendo dei discorsi un po’ eccessivi”: “Secondo quanto ho potuto sapere fino ad ora, le insegnanti mercoledì si sono comportate in maniera corretta”.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Bullismo, alunna finisce in ospedale dopo violenti calci dal compagno ultima modifica: 2019-04-14T05:12:43+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl