Buona Scuola, leggi il testo dello schema di decreto sullo zero – sei

tuttoscuola_logo14Tuttoscuola, 21.4.2017

– Emanati dal Presidente della Repubblica lo scorso 13 aprile i decreti legislativi della Buona Scuola approvati dal Consiglio dei Ministri, ma rimangono in attesa di pubblicazione. Tuttoscuola però ha iniziato già ieri mattina a darvi in esclusiva i testi della versione “bollinata” degli schemi dei decreti legislativi attuativi delle deleghe di cui alla legge n. 107 del 2015, articolo 1, comma 181, lettere dalla b) alla i) che sono stati all’attenzione del Quirinale. Siamo partiti dallo schema di decreto relativo al reclutamento e alla formazione iniziale degli insegnanti, abbiamo visto quello sull’inclusione degli alunni con disabilità e quello sulla valutazione e sull’esame di Stato. Ora è la volta dello schema di decreto sul sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita fino a sei anni. Nei prossimi giorni pubblicheremo anche i restanti 4 schemi di decreto.

Buona Scuola, clicca qui e leggi il testo dello schema di decreto sullo zero – sei

Schema di decreto sullo zero – sei

Schema di decreto Zero – sei, ecco i punti principali

Nei giorni scorsi il Miur ha pubblicato degli approfondimenti relativi ad ogni schema di decreto, In particolare, per quanto riguarda quello sullo zero – sei, apprendiamo che i punti qualificanti sono:

  • si offriranno alle famiglie strutture e servizi ispirati a standard uniformi su tutto il territorio nazionale e organizzati all’interno di un assetto di competenze tra i diversi attori istituzionali chiaro ed efficiente.

Con l’ambizione di avvicinare l’Italia agli obiettivi europei del 2020:

  • l’ampliamento dei servizi educativi per l’infanzia (0-3), tendendo al 33% di copertura della popolazione sotto i tre anni di età, a livello nazionale;
  • la presenza dei servizi educativi per l’infanzia attraverso un’equa distribuzione territoriale, superando l’evidente diversificazione sul territorio nazionale con riferimento alla presenza sui territori dei nidi e degli altri servizi per l’infanzia a seconda della diversa capacità degli enti locali di rispondere alla domanda delle famiglie.
  • La generalizzazione qualitativa e quantitativa della scuola dell’infanzia per tutte le bambine e i bambini dai tre ai sei anni.
  • La qualificazione dell’intero modello, in primo luogo attraverso l’introduzione della qualifica universitaria quale titolo di accesso.

.

Buona Scuola, leggi il testo dello schema di decreto sullo zero – sei ultima modifica: 2017-04-22T04:36:42+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl