Concorso docenti. Anteprima tabella valutazione titoli: bonus per chi ha più di 36 mesi di servizio, punti per dottorato, seconda laurea, Clil, servizio. 20 punti max

Orizzonte_logo14

Lalla,  Orizzonte Scuola, 14.1.2016.  

concorso-penna1

Si compone a poco a poco il puzzle dei bandi del concorso docenti 2016. Alcune anticipazioni sulla tabella di valutazione dei titoli, quelli che faranno la differenza tra chi supererà le prove.

Forse uno dei nodi politici che avevamo messo in evidenza qualche giorno fa, potrebbe essere stato sciolto. Ma non sarà semplice valutare la platea degli interessati ai quali potrà spettare.

Avevamo infatti messo in evidenza alcuni nodi politici che ritardavano l’iter di pubblicazione del bando di concorso, e tra questi avevamo evidenziato la probabile tutela degli abilitati con più di 36 mesi di servizio, in relazione alla sentenza della Corte di Giustizia europea del novembre 2014. Concorso scuola docenti 2016: ritardi tecnici (riforma classi di concorso) o politici (tutela abilitati con più di 36 mesi di servizio e idonei ancora in GM, previsione posti dopo mobilità)?

Anticipazioni giornalistiche fanno pensare che si tratterà di 25mila aspiranti (dando per buona la conta fatta dalla FLCGL di 200.000 candidati in totale), che potranno contare di tale bonus nella fase di valutazione dei titoli, quindi dopo aver superato il concorso, ai fini della costituzione delle graduatorie di merito.

E ancora, se l’attribuzione del bonus si concretizzerà, nella valutazione degli aspiranti a cui spetterà non saranno tutte rose e fiori.

Se infatti sono salvi e scontati i contratti al 31 agosto, il nodo rimane per quei contratti al 30 giugno che sono stati indebitamente assegnati al 30 giugno pur essendo stati stipulati su posti vacanti e disponibili, e per i quali molti precari hanno avviato dei contenziosi ancora in atto.

Difficilmente ciò sarà esplicitato nel bando, ma potrebbe fare la differenza nel numero degli aspiranti a cui spetterà il bonus.

Il punteggio totale per i titoli sarà 20.

Viene introdotta la valutazione del dottorato di ricerca, che varrà 5 punti.

L‘abilitazione, titolo di accesso al concorso, porta fino a 10 punti, a seconda del voto con cui è stata conseguita.

Un’ulteriore abilitazione 2 punti

L‘inserimento nella graduatoria di merito di un precedente concorso per la specifica classe di concorso per cui si concorre 2 punti

Una laurea 2 punti

Al titolo CLIL – livello B2 – saranno assegnati 1,5 punti

Le pubblicazioni varranno 1 punto (max 3)

Ciascun anno di servizio scolastico nel quale si raggiungono almeno 180 giorni di servizio verrà conteggiato 0.5 punti

Naturalmente si tratta ancora di indicazioni di massima, bisognerà attendere la pubblicazione della tabella per i particolari

Concorso scuola docenti la prova scritta durerà 150 minuti, l’orale 45 minuti. Come funzionerà il punteggio

 

Concorso docenti. Anteprima tabella valutazione titoli: bonus per chi ha più di 36 mesi di servizio, punti per dottorato, seconda laurea, Clil, servizio. 20 punti max ultima modifica: 2016-01-14T07:56:26+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl