Flora Frate (M5S), misure in favore dei precari: votiamole

di Bruno Ventura, Scuola in Forma, 14.8.2019

– L’onorevole Flora Frate si è inserita nel botta e risposta tra Movimento 5 Stelle e Lega su lle accuse reciproche di aver fatto naufragare il Decreto Salva precari. All’interno della Commissione Istruzione della Camera dei Deputati, l’ onorevole Flora Frate si è sempre distinta per l’attenzione mostrata ai precari che attendono ancora che venga risolta la loro situazione che li vede relegati ancora in un limbo fatto di supplenze tanta incertezza sul futuro lavorativo.

Il post su fb

In un post su Facebook, in cui l’onorevole Frate si accoda alla decisione della Lega di approvare le misure transitorie in favore dei docenti precari, continuando la discussione parlamentare per approdare al testo definitivo, viene espresso l’auspicio di costruire una visione lungimirante della scuola. Bisogna guardare a tutte le esigenze, portando tutti quei correttivi necessari che i precari attendono da tanto tempo.

Proseguire il lavoro

È vero che adesso la crisi deve trovare uno sbocco naturale in Parlamento per decidere Quale governo debba avere il paese. Ma tutto questo non deve esimere i rappresentanti politici dal chiamarsi fuori per risolvere le gravi criticità che ancora pendono sulle spalle dei tantissimi docenti precari. Crisi di governo non deve essere la scusa per chiamarsi fuori da un impegno assunto con il punto 22 del contratto stipulato tra i due ex leader di maggioranza.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Flora Frate (M5S), misure in favore dei precari: votiamole ultima modifica: 2019-08-14T17:43:12+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl