Graduatorie provinciali, come si compila la domanda: tutte le FAQ ed esempi su sostegno (titolo e servizio)

Orizzonte_logo14

Orizzonte Scuola, 3.8.2020

Gilda Venezia

Graduatorie provinciali e di istituto: indicazioni del Ministero sulla compilazione della domanda relativamente a servizi svolti su posti di sostegno e sul titolo di specializzazione.

L’OM n. 60/2020 ha introdotto specifiche graduatorie provinciali per i posti di sostegno.

Titoli di accesso

Prima fascia: comprende docenti in possesso del titolo di specializzazione su sostegno del relativo grado.

Seconda fascia: docenti, privi del relativo titolo di specializzazione, che entro l’anno scolastico 2019/20 abbiano maturato tre annualità di insegnamento su sostegno nel relativo grado e siano in possesso dell’abilitazione o titolo di accesso alle GPS di II fascia. Leggi tutto

Le tabelle di valutazione dei titoli

Sostegno

Sostegno prima fascia

Sostegno seconda fascia

FAQ Ministero

Servizio

In quali casi la voce “annualità di insegnamento su posto di sostegno nel relativo grado maturate entro l’anno scolastico 2019/2020” va flaggata?

La voce “annualità di insegnamento su posto di sostegno nel relativo grado maturate entro l’anno scolastico 2019/2020″ va selezionata per i servizi di almeno 180 giorni prestati su sostegno nel solo caso in cui fra le graduatorie richieste sia presente una graduatoria di sostegno di seconda fascia.

Per questa tipologia di graduatoria, infatti, tre annualità di servizio su sostegno nel relativo grado sono requisito di accesso.”

Ho svolto servizio sul sostegno durante la frequenza del percorso di specializzazione. Posso caricarlo?

Sì. Non vi è nessuna incompatibilità.

Sono stato chiamato sul sostegno da graduatoria incrociata. Quando dichiaro il servizio sul sostegno, devo riferirmi alla classe di concorso della graduatoria da cui sono stato chiamato?

No. Va inserito il codice sostegno del grado. La classe di concorso è ININFLUENTE.

Nota 22 luglio 2020

1) il servizio prestato sul sostegno è valido

a) come servizio specifico sulla GPS Sostegno dello specifico grado;
b) come servizio specifico sulle classi di concorso dello specifico grado;
c) come servizio aspecifico per le eventuali classi di concorso e posti sul sostegno di grado diverso;

FAQ su Titolo

Quando inseriamo la graduatoria su posto di sostegno I fascia, nella sezione A.2 dobbiamo flaggare “Percorsi di specializzazione di cui all’articolo 13 del DM 249/2010 o ad analoghi titoli conseguiti all’estero con ammissione selettiva e a numero programmato” oppure “Nessuna selezione” (in questa procedura non vi è un rimando diretto al D. M. 92/2019 come per le procedure per l’iscrizione ai concorsi)

Il DM 92/2019 è meramente attuativo. Chi abbia frequentato uno dei quattro cicli di specializzazione sul sostegno deve flaggare la voce “Percorsi di specializzazione di cui all’articolo 13 del DM 249/2010 o ad analoghi titoli conseguiti all’estero con ammissione selettiva e a numero programmato”.

Risolta problematica delle tre annualità con servizi non continuativi

E’ stata risolta la problematica che hanno riscontrato quanti volessero inserirsi nella II Fascia delle GPS di Sostegno avendo svolto servizio su posti di sostegno senza le tre annualità di servizio “continuativo”. Leggi tutto

Esempi:

  1. Servizi su classi di concorso – Per coloro che sono inseriti in più classi di concorso è importante che il servizio richiesto, ai fini della più favorevole valutazione, venga caricato sulla stessa classe di concorso o posto sulla quale è stato svolto.
  1. Servizio su Sostegno – Il servizio caricato sul sostegno viene automaticamente riportato dal sistema operativo come specifico in tutte classi di concorso comprese nello stesso grado e, come aspecifico in eventuali classi di concorso di grado diverso.

Es. il docente si inserisce in 3 GPS ed ha svolto 3 anni di servizio sul sostegno 2°grado, ed ha titoli per accedere a:

  1. SOSTEGNO II GRADO               2. A012 (2°grado)                        3. A 022 (1°grado

Si vedrà riconosciuto automaticamente:

• 12 punti ad anno nella GPS SOSTEGNO;                • 12 punti ad anno nella A012 (2°grado)                • 6 punti ad anno nella A022 (1°grado)

Analoga valutazione anche se il docente non si inserisce nelle GPS del sostegno ma ha comunque prestato servizio sul sostegno.

Es. il docente si inserisce in 3 GPS:

A11.(2°grado)                      2. A12.(2°grado)                         3. A22.(1°grado)

Ha svolto servizio su posto di sostegno II grado e sceglie di caricarlo come specifico nella A012 Avrà riconosciuto, automaticamente:

• 12 punti nella A012   • 12 punti nella A22      • 6 punti nella A22

N.b. riteniamo ci sia un errore di battitura, i 12 punti oltre che nella A012 andranno nella A11 perché dello stesso grado, mentre sono confermati i 6 punti in A22.


SOLO PER CHI INSERISCE LE GPS SOSTEGNO

1° caso)
sono SPECIALIZZATO SOS (perché ho TFA SOS): apro la 1a fascia GPS SOS e nella sezione “Ulteriori titoli” inserisco di nuovo al punto B.1 il TITOLO di SOSTEGNO che ho (TFA SOS ecc). Non importa il numero di anni in quanto ho il titolo sos.

2° caso)
non sono specializzato sos, ma HO I 3 ANNI di servizio SOS E SONO ABILITATO, cioè ho una ABILITAZIONE di MATERIA (es TFA PAS DM ecc): apro la 2a fascia GPS SOS e nella sezione “Ulteriori titoli” inserisco di nuovo al punto B.1 il TITOLO DELLA MIA ABILITAZIONE di MATERIA (es PAS DM ecc)

3° caso)
– non sono specializzato sos, ma HO i 3 ANNI di servizio SOS e NON SONO ABILITATO: apro la 2a fascia GPS SOS, nella sezione “Ulteriori titoli” al punto B1 non posso inserire nulla (perché non ho una abilitazione da dichiarare).

Il servizio dei TRE o più anni di SOSTEGNO (ripeto: il servizio di SOS per le GPS SOSTEGNO svolti per tre anni sulla stessa cdc) lo carico sulla GPS SOS per la classe corrispondente a quella in cui ho lavorato nei 3 anni

ADEE sos primaria
ADAA sos infanzia
ADMM sos medie
ADSS sos superiori

COME DICHIARARE I 3 ANNI DI SERVIZIO SVOLTI SUL SOSTEGNO SENZA TITOLO (GPS SOSTEGNO II FASCIA)

Il docente che accede alla GPS di sostegno di II fascia perché ha almeno 3 annualità svolte su posto di sostegno nel relativo grado, senza essere in possesso del tiolo di specializzazione, oltre a dichiarare come “accesso” (sez. A1) le 3 annualità di sostegno e uno dei titoli di accesso previsti, deve naturalmente indicare i servizi svolti nella sezione “titoli di servizio”.

In questo caso riporterà nella sezione servizio specifico (C1) la GPS del sostegno per cui accede (ES. ADMM sostegno scuola di I grado), e indicare come servizio prestato sempre il sostegno ADMM (sostegno scuola di I grado), dopodiché bisognerà fleggare “ANNUALITA’ DI INSEGNAMENTO SU POSTO DI SOSTEGNO NEL RELATIVO GRADO MATURATE ENTRO IL 2019/20”.

ATRE FAQ

Il servizio prestato senza titolo, tramite MAD, può essere considerato valido anche dal laureando in SFP che si iscrive nella II fascia GPS per il relativo insegnamento?

RISPOSTA: Le disposizioni di carattere generale contenute nella nota 1290 prevedono la valutazionedei servizi prestati senza titolo (di studio) a condizione che, all’atto della presentazione della domanda
di inserimento nella GPS, l’aspirante abbia conseguito il titolo stesso. L’unica eccezione riguarda la seconda fascia di infanzia e primaria dove, al fine di graduare gli aspiranti, il servizio prestato su posto comune o di sostegno è valutabile per la relativa graduatoria, come specifico o aspecifico a seconda del grado. vedi nota Ministero 22 luglio

Chi è in GAE senza specializzazione ed ha maturato tre anni di servizio su sostegno si può mettere in GPS seconda fascia sostegno?

RISPOSTA: si.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Graduatorie provinciali, come si compila la domanda: tutte le FAQ ed esempi su sostegno (titolo e servizio) ultima modifica: 2020-08-04T04:32:19+02:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl