Italiani, popolo di migrantes

Tecnica_logo15B

Pasquale Almirante,  La Tecnica della scuola  26.12.2016

– L’Italia frontiera del mediterraneo e terra di sbarchi? Luogo di approdo di rifugiati e Nazione ospitante? Si, ma anche Paese di migranti come dichiara l’ultimo rapporto di Migrantes che piazza a quota 4 milioni e 800mila gli italiani che risultano trasferiti all’estero. E che sarebbe pure un numero sottostimato, dal momento che molti non si iscrivono all’Aire e quindi non vengono censiti. Ci sono comuni come Licata dove gli emigrati sono il 42 per cento dei residenti, mentre il 10 per cento dei romani ormai vive oltreconfine.

In ogni caso la classifica degli espatri più recenti è guidata da città che siamo abituati a considerare prospere, Milano e Torino. Si ha un bel dire: è la modernità, è la vita, è una cosa diversa dalla disperata emigrazione novecentesca. Ma gli italiani migrano, lasciano la loro terra di nascita e vano preferibilmente a Londra, ma anche Berlino.

Nazione matrigna? Forse, ma la politica non pare interessarsene, mentre migliaia di ragazzi, e no, vanno ad arricchire le economie dei Paesi europei.

.

Italiani, popolo di migrantes ultima modifica: 2016-12-27T04:48:01+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl