La delega 0-6 anni/1: una sfida complessa che potrebbe non andare in porto

tuttoscuola_logo14Tuttoscuola,    22.3.2016

Infanzia-06a

– Anche se sul sito del Miur non sono stati ancora pubblicati i relativi decreti, sembra che i diversi gruppi di lavoro per la definizione dei decreti delegati previsti dalla legge 107/15 siano stati formalmente costituiti e stiano operando attivamente per definire il più presto possibile i testi che saranno sottoposti tra qualche mese alla lunga e complessa procedura consultiva in vista del varo definitivo atteso per il prossimo gennaio.

I gruppi di lavoro dovranno operare ‘a mani nude’, cioè senza disporre di risorse finanziarie da riversare sulle riforme, in quanto “dall’attuazione delle deleghe non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica”.

Tra le nove materie oggetto di delega, è prevista anche l’istituzione del sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita fino a sei anni, costituito dai servizi educativi per l’infanzia e dalle scuole dell’infanzia.

Si tratta certamente di una delle proposte di riforma più complesse e impegnative, già oggetto di un disegno di legge avviato in Senato dalla senatrice Francesca Puglisi, una proposta che cerca di portare ad unità il mondo dei servizi per l’infanzia, dove operano autonomamente lo Stato, i Comuni e i gestori privati di strutture paritarie.

Attualmente lo 0-6 anni fa riferimento, in modo distinto, ai servizi educativi per l’infanzia (nidi d’infanzia e similari), 0-2 anni, a gestione comunale o privata, e ai servizi 3-6 di scuola dell’infanzia a gestione statale, paritaria comunale e paritaria privata.

Mentre per lo 0-2 i servizi educativi per l’infanzia assicurano un’offerta complessiva ben lontana dal 33% richiesto dall’Europa, il 3-6 (scuole dell’infanzia), invece, attualmente assicura un tasso di scolarizzazione al di sopra del 95% richiesto dall’Europa.

Considerata la complessità della materia, la varietà dei soggetti istituzionali coinvolti (Stato, Regioni, Comuni) e l’obbligo di una riforma a costo zero, si ha l’impressione che non sarà facile portare in porto la delega.

La delega 0-6 anni/1: una sfida complessa che potrebbe non andare in porto ultima modifica: 2016-03-23T05:15:38+01:00 da Gilda Venezia
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl