Ministro Bianchi: introdurre filosofia negli istituti tecnici

di Francesco Pititto, InfoDocenti.it, 2.10.2021.

Gilda Venezia

La volontà del ministro dell’Istruzione Bianchi sarebbe quella di aumentare le ore di filosofia nelle scuole, nello specifico negli istituti tecnici.

Bianchi ha espresso la sua visione nel convegno su “Etica e intelligenza artificiale” a Venezia. La filosofia completerebbe la formazione degli studenti che in futuro potrebbero occupare posizioni di rilievo nel settore tecnico.

Il ministro starebbe preparando una riforma per gli istituti tecnici che dovrebbe essere pronta prima dell’estate.

Queste le dichiarazioni di Bianchi : “la scuola deve essere sempre più il modo in cui tutti sono in grado di usare tutti gli strumenti della propria epoca e non di esser usati. Penso al telefonino, al computer, cioè all’intelligenza artificiale. Ma bisogna farlo con capacità critica. Bisogna saper leggere l’attualità. Quando studi filosofia, devi entrare con capacità critica nel dibattito vax no vax. Ma sei fortunato di poter usare la lettura critica che parte da Kant che non è un libro da mettere nella biblioteca. È lo strumento concettuale con cui puoi affrontare il mondo di oggi”.

Roberto Rampi , capogruppo del Pd in commissione Istruzione al Senato , ha accolto la proposta con grande entusiasmo: “credo che si possa utilmente ampliare il campo di insegnamento della filosofia ed estenderlo a molti più indirizzi e a gradi dell’istruzione. Ho molto apprezzato le parole del Ministro Bianchi in tale senso e avrà il nostro appoggio“.

.

.

.

.

.

.

Ministro Bianchi: introdurre filosofia negli istituti tecnici ultima modifica: 2021-10-03T06:53:06+02:00 da Gilda Venezia

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

GILDA VENEZIA - Associazione Professionale GILDA degli INSEGNANTI - Federazione Gilda Unams

webmaster: Fabio Barina



Sito realizzato da Venetian Navigator 2 srl